-1
archive,tag,tag-roma,tag-346,cookies-not-set,select-child-theme-ver-1.0.0,select-theme-ver-5.0.2,ajax_fade,page_not_loaded,wpb-js-composer js-comp-ver-5.5.5,vc_responsive

De Lucia | Il diritto alla città storica

Pubblichiamo lo scritto introduttivo di Vezio DE LUCIA a Il diritto alla città storica (Roma, 2019, pp. 5-9) Nella seconda metà del secolo scorso l’Italia ha fondato la cultura della conservazione e del recupero dei centri storici. Fu Antonio Cederna a capire per primo che la

Roma. Il lago exSNIA diventi monumento naturale

Pubblichiamo di seguito la mail che abbiamo ricevuto dal Forum Permanente Territoriale Parco delle Energie. Si tratta di un appello affinché l'area naturalistica del lago dell'Ex SNIA di Roma diventi oggetto di specifica tutela.   Buongiorno,   questa mail per chiedere l'adesione all'istanza di tutela del lago “ex Snia”,

Roma. In viaggio per le occupazioni

di Roberto CICCARELLI, da "il manifesto", 11 luglio 2018 Il viaggio nelle occupazioni romane dovrebbe diventare un’appuntamento fisso. Una giornata di educazione civica, un momento per stringere alleanze e essere solidali, un modo per combattere i pregiudizi razzisti o sostituire l’alternanza scuola-lavoro per gli studenti delle

Termini, le stazioni del capitale

di Piero BEVILACQUA, da "il manifesto", 13 giugno 2018 Ci sono luoghi e spazi della vita organizzata dalle origini millenarie, che hanno conservato per secoli, rinnovandole, le funzioni per cui erano sorte. Funzioni che nel giro di pochi anni sono state svuotate del loro antico scopo

Il benessere sociale nei luoghi occupati

di Enzo SCANDURRA, da "il manifesto", 23 maggio 2018 Nella minaccia di sfratto alla Casa Internazionale delle Donne di Roma si gioca una partita molto seria che rinvia a più grandi e generali ideali che riguarda a pieno titolo il senso della città, il senso del

Dal Piano Casa alla legge per la rigenerazione urbana

Prosegue l'assalto alle città storiche. La recente legge della Regione Lazio per la "rigenerazione urbana" conferma l'accelerazione immobiliarista del Piano Casa, vero e proprio condono preventivo varato nell'età di Berlusconi al motto di "finché l'edilizia va, il Paese va". Montano le proteste contro l'assalto al patrimonio urbano

Il patrimonio cinematografico è un feticcio?

Pubblichiamo una lettera di Vittorio BOARINI ricevuta sulla mailing list dell'Officina dei Saperi. 17 febbraio 2018 Cari amici, di fronte a tutto ciò che ogni giorno accade nel mondo non è forse il caso di scandalizzarsi per l'uscita infelice di una consigliera comunale, ma trattandosi della vice-presidente della

Aprire le porte. Scuola e università pubbliche

Iniziativa pubblica su scuola e università promossa da: Officina dei Saperi, Associazione nazionale per la scuola della Repubblica, Appello per la scuola pubblica, Comune-info.net. Clicca qui per leggere la locandina. Clicca qui per leggere la Carta di Roma per la Scuola pubblica. Roma, venerdì 16 marzo, anfiteatro

Sulla questione abitativa

di Gaetano LAMANNA – Esiste una marcata contraddizione tra l’area sempre più vasta e diversificata del disagio abitativo e, di contro, politiche di welfare che non contemplano il problema dell’abitare. La questione o viene ignorata o è affrontata come questione di ordine pubblico, com’è successo a

Una prova di autenticità

di Enzo SCANDURRA – Questa volta l’evento sportivo – sempre così carico di machismo -, ha bucato i sentimenti comuni di tante persone, sportive e non. Paradossalmente il calcio, ovvero Totti, ha restituito un po’ di dignità a questa Capitale maltrattata da politici e classe dirigente.

Roma, chiudendo gli occhi

di Enzo SCANDURRA – Quale Roma vorremmo? Perché questa città, ancorché bellissima, è diventata il luogo dei misfatti, degli intrighi, dei costruttori e loro amici, dei Sindaci che non avrebbero nessun credito nemmeno come direttori di un supermercato. Mi è capitato di entrare in città attraverso Porta

Noi urbanisti ci impegniamo

12 febbraio 2017 Quanto sta accadendo a Roma – il caso della realizzazione del nuovo stadio – evidenzia in modo eclatante come l’urbanistica sia ormai relegata, dall’ideologia neoliberista dominante da tempo, a un ruolo subalterno e quindi miseramente perdente, rispetto alla centralità che un tempo possedeva

Roma è una giraffa

di Enzo SCANDURRA – Di Roma si parla ormai solo in occasioni di cronache giudiziarie, di scandali, di presunte o vere mafie, di aggressioni e stupri. Nel mentre la città affonda nelle splendide macerie della sua fantastica Storia, come nelle Carceri di Piranesi. “Siamo sereni, andiamo avanti”

Le città nel trentennio neoliberista. Un racconto multidisciplinare

da: Ilaria AGOSTINI, Piero BEVILACQUA (a cura di), Viaggio in Italia. Le città nel trentennio neoliberista, manifestolibri, 2016 Introduzione Gli scritti che qui si presentano narrano i mutamenti subiti dalle città italiane nel corso del trentennio neoliberista. Durante gli ultimi tre decenni alcune città hanno risentito vivamente