diritto alla città
Saperi. In assenza di un grande collettore politico prevalgono le specializzazioni, manca il dialogo tra i saperi e la frammentazione blocca le potenzialità del pensiero critico. Una parziale cartografia degli studiosi italiani di varie discipline
Cultura, Saperi, Università, Dialogo
-1
archive,tag,tag-diritto-alla-citta,tag-1008,cookies-not-set,stockholm-core-1.0.4,select-child-theme-ver-1.0.0,select-theme-ver-5.1,ajax_fade,page_not_loaded,wpb-js-composer js-comp-ver-5.7,vc_responsive

Città storiche tra iperturismo e abbandono. Una proposta di legge può salvarle

di Ilaria AGOSTINI, da "La Città invisibile", 19 febbraio 2019 In epoca di crisi dell’imprenditoria edilizia, imperversa lo slogan ambiguo della rigenerazione urbana. Rigenerare, o “costruire sul costruito”, non significa, beninteso, che la città abbia finito di crescere: sono infatti ben attive ideologie e politiche di sviluppo

La città come opera d’arte collettiva. Spazio e politica secondo Henri Lefebvre

di Peppe ALLEGRI, da "OperaViva", 11 giugno 2018 Pubblichiamo un commento alla nuova traduzione del libro di Henri Lefebvre Spazio e politica. Il diritto alla città II (Ombre Corte, 2018), introdotta e curata da Francesco Biagi, di cui abbiamo già segnalato la presentazione a Roma. Siamo nella rigogliosa diffusione temporale

Spazio e politica, di Lefebvre | Roma 12 giugno

Università degli Studi di Roma "La Sapienza", Dottorato in Ingegneria dell'Architettura e dell'Urbanistica Presentazione del libro Henri Lefebvre, SPAZIO E POLITICA. Il diritto alla città II (ombre corte, 2017) introduce: Giuseppe Allegri coordina: Massimo Ilardi intervengono, oltre a Francesco Biagi, curatore del libro: Ilaria Agostini, Mario Pezzella, Enzo Scandurra, Benedetto Vecchi martedì 12 Giugno, ore 16.00, aula 25, via Eudossiana,