Materiali
Saperi. In assenza di un grande collettore politico prevalgono le specializzazioni, manca il dialogo tra i saperi e la frammentazione blocca le potenzialità del pensiero critico. Una parziale cartografia degli studiosi italiani di varie discipline
Cultura, Saperi, Università, Dialogo
-1
archive,category,category-materiali,category-122,cookies-not-set,stockholm-core-1.2.1,select-child-theme-ver-1.0.0,select-theme-ver-5.2.1,ajax_fade,page_not_loaded,wpb-js-composer js-comp-ver-6.1,vc_responsive

LAVORO POVERO…..da IL MANIFESTO

«Lavoro povero», esclusione e diseguaglianze Sarantis Thanopoulos, Fabio Ciaramelli  08.08.2020 Fabio Ciaramelli: «La crisi del Covid sta mettendo in luce il nesso sempre più drammatico tra esclusione e disuguaglianze, che ha effetti distruttivi sulla tenuta stessa della democrazia, impossibilitata a sopravvivere senza la costruzione d’uno spazio pubblico

LA CORRUZIONE È POTERE, IL POTERE È CORRUZIONE da IL MANIFESTO

Proibizionismo, fabbrica di illegalità L'intervista. Federico Varese, ordinario di Criminologia all’Università di Oxford e studioso di mafie internazionali, spiega la ’funzione’ della caserma Levante di Piacenza. Non certo un unicumLeonardo Fiorentini   02.08.2020 Il caso della Caserma Levante di Piacenza non è certamente il primo in Italia. Episodi di

Esiste un’alternativa al 5G? daPressenza

Esiste un’alternativa al 5G? 22.07.2020 - Veronica Tarozzi Abbiamo recentemente incontrato con grande piacere Gunter Pauli, economista, imprenditore e autore di successo, già docente presso il Politecnico di Torino con l’incarico di fornire le basi culturali dell’approccio progettuale sistemico, noto soprattutto per essere stato l’ideatore e il fondatore della Blue Economy: un’economia che trae

CAMBIO DI ROTTA. FINISCONO GLI ALIBI da IL MANIFESTO

Un cambio di rotta nelle strategie economiche europee Ue. Politiche protezionistiche e sanitarie anti Covid hanno reso evidente il peso delle dimensioni dei sistemi nazionali e delle istituzioni rispetto alle forze di mercato Felice Roberto Pizzuti  22.07.2020 Ci sarà modo di approfondire l’accordo raggiunto dalla Commissione europea, ma se

LA PAROLA AGLI INDIGENI da IL MANIFESTO

La parola agli indigeni Movimenti. L’Assemblea mondiale per l’Amazzonia sarà la prima tappa (on-line) di una serie di iniziative che culmineranno con una giornata di mobilitazione contro l’ecocidio e l’estrattivismo, aggravati dal Covid Francesco Bilotta 16.07.2020 Una rete di movimenti, collettivi, attivisti, organizzazioni di popoli indigeni, comunità di afro-discendenti,

La potenza mediatica contro la sentenza Mediaset da IL MANIFESTO

La potenza mediatica contro la sentenza Mediaset Berlusconi. La prova della falsità dell’insinuazione: il fascicolo è stato iscritto alla cancelleria della Corte di Cassazione dopo l’arrivo del carteggio dalla Corte di appello Domenico Gallo 02.07.2020 Il giudicato, secondo un antico brocardo del diritto romano, facit de albo nigro, aequat

L’esperienza attuale e la visione storica da IL MANIFESTO

L’esperienza attuale e la visione storica Monumenti in caduta. In questi giorni di abbattimenti di statue di personaggi orribili, qualcuno ha sentito il bisogno di stilare una graduatoria tra «opere architettoniche» che configurano uno spazio e «opere celebrative» che sarebbero «puntuali». Ma bisogna prestare attenzione alla biografia

Israele, una «democrazia» colonialista da IL MANIFESTO

Israele, una «democrazia» colonialista Terra compromessa. Se questa suprema ingiustizia passa nell’indifferenza complice della prevalenza della comunità internazionale, sarà decretata la morte de facto e de iure della cultura dei diritti universali. In futuro qualsiasi aspirante dittatore o uomo forte potrà prendere provvedimenti liberticidi legittimandosi con l’esempio

LA SANITÀ PUBBLICA…da IL MANIFESTO

La sanità pubblica non si misura con il portafoglio Francesco Pallante 17.06.2020 L’emergenza Covid-19 ha posto sotto gli occhi di tutti l’inadeguatezza del modello organizzativo, incentrato sulle Residenze sanitare assistenziali (Rsa), attraverso il quale il Servizio sanitario nazionale (Ssn), nelle sue articolazioni regionali, si prende cura (meglio:

“Non voglio uno Stato che mi faccia la predica” da IL FATTO QUOTIDIANO

Giulio Giorello e l’intervista (con spinello) sul primo FqMillennium tra libertà e diritti – “Non voglio uno Stato che mi faccia la predica” di Nanni Delbecchi | 15 GIUGNO 2020 E’morto a Milano all’età di 75 anni il filosofo Giulio Giorello. E’ stato un amico del mensile del Fatto Quotidiano, FqMillennium, diretto

PIÙ CHE UNA PATRIMONIALE, SERVE…..da IL MANIFESTO

Più che una patrimoniale, serve una riforma strutturale del fisco Piero Bevilacqua 13.06.2020 Si attribuisce al neoliberismo, alle politiche ispirate da questa dottrina, quanto meno in ambito democratico, la responsabilità dell’indebolimento del sistema sanitario pubblico, impreparato a reggere la pandemia da coronavirus. E naturalmente c’è del vero. Ma

Nel mio Brasile non posso respirare da IL MANIFESTO

Nel mio Brasile non posso respirare L'articolo. Sono state le ultime parole di George Floyd: “non posso respirare”. Neanch’io. Non posso respirare in questo Brasile gettato nell’ingovernabilità da militari che minacciano le istituzioni democratiche Frei Betto 12.06.2020 Questo articolo – apparso sulla Folha de S. Paulo pochi giorni fa

La mappa delle zone ancora incontaminate (o quasi) dall’uomo. da BUSINESS INSIDER

Ecco la mappa delle zone ancora incontaminate (o quasi) dall’uomo. Queste aree vanno protette, ma non sono le uniche Luigi Bignami  10/06/2020 Una nuova mappa del pianeta che mostra le aree dove l’influenza dell’uomo è arrivata alterando profondamente gli habitat e quelle dove ancora è piccola o nulla potrebbe essere di grande importanza per

ECORAZZISMO da IL MANIFESTO

La terra dei fuochi americana Emergenza clima e razzismo. Razzismo e scelte ambientali sono strettamente intrecciati. Il cambiamento climatico e l’inquinamento, spesso deliberato, colpiscono molto di più le comunità nere, native e ispaniche rispetto a quelle bianche  Stella Levantesi 10.06.2020 Il cambiamento climatico è tecnicamente un «threat multiplier», un fenomeno moltiplicatore

Fenomenologia dello stare in piazza da IL MANIFESTO

Fenomenologia dello stare in piazza Conflitti. Da Hong Kong agli Stati Uniti le proteste assumono un volto nuovo portando sulla scena una generazione. Molecolari, orizzontali e intersezionalo, come le manifestazioni cambiano anche in Italia.  Christian Raimo 09.06.2020 Come si sta in piazza? L’ultimo anno di manifestazioni, di mobilitazioni nazionali

EVOLUZIONI e PROVOCAZIONI da IL MANIFESTO

                                                                PROVOCAZIONE: MA SIAMO PROPRIO SICURI CHE L’EVOLUZIONE CULTURALE SIA MIGLIORE DI QUELLA BIOLOGICA? Apprendere dagli animali l’arte della solidarietà Scaffale. «Il mutuo appoggio», capolavoro dell'anarchico russo Pëtr Kropotkin, è tradotto per la prima volta dall’originale inglese del 1902 da Elèuthera. Si tratta di un utile antidoto alla visione

Noam Chomsky: «L’America fondata sulla schiavitù, i neri repressi da 400 anni» da IL MANIFESTO

Noam Chomsky: «L’America fondata sulla schiavitù, i neri repressi da 400 anni» Stati uniti. Intervista al politologo statunitense: «La criminalizzazione della vita degli afroamericani è una politica premeditata, dagli Stati del sud del XIX secolo a Reagan. Alla protesta di questi giorni aderisce anche buona parte dei

Effetti drammatici del cambiamento climatico anche sulle epidemie da IL MANIFESTO

Effetti drammatici del cambiamento climatico anche sulle epidemie Scienza. Un clima alterato ha conseguenze fondamentali per la salute degli esseri umani e degli animali Nel 2016 un settimo delle renne di Yamal (Siberia) morirono per un'epidemia di antrace scatenata da una carcassa emersa dai ghiacci  Stella Levantesi29.05.2020 Nell’arco di pochi

Una Speranza: Da ciascuno secondo le sue capacità, a ciascuno secondo i suoi bisogni da IL MANIFESTO

Rahel Jaeggi, le scommesse politiche sul lavoro TEMPI PRESENTI. Intervista con la filosofa della Humboldt di Berlino, autorevole voce della nuova teoria critica tedesca. Tra le prime firmatarie dell’appello «democratizingwork», uscito il 16 maggio sulle pagine del «manifesto». «I processi di apprendimento collettivi sono messi in moto

La pandemia impone una verifica dei doveri e dei poteri da IL MANIFESTO

La pandemia impone una verifica dei doveri e dei poteri Fragilità dell'Antropocene. «Niente di questo mondo ci risulta indifferente». È un passo nell’enciclica «Laudato si’» ed è anche il titolo di un libro straordinario (in uscita nelle Edizioni Interno4) Marco Revelli 26.05.2020 La pandemia ci obbliga a un ripensamento globale

400 scienziati scrivono a Conte e Mattarella per un paese sostenibile dopo Covid-19 da IL MANIFESTO

400 scienziati scrivono a Conte e Mattarella per un paese sostenibile dopo Covid-19 L'appello. Dobbiamo mirare sempre più a una gestione responsabile e sostenibile del capitale naturale, patrimonio di tutti, cui è strettamente associato quello culturale, unico al mondo. Da centinaia di scienziati 10 idee concrete al governo

Intervista allo storico e saggista Bevilacqua: La felicità è un diritto. da il Quotidiano del Sud

Intervista a Piero Bevilacqua: La felicità è un diritto EDVIGE VITALIANO | 17 MAG. 2020 09:03 Piero Bevilacqua, già professore ordinario di Storia contemporanea all’Università di Roma “La Sapienza”, nel 1986 ha fondato con altri studiosi l’Istituto meridionale di storia e scienze sociali (Imes), di cui è presidente, dirigendone

La biodiversità al tempo della terza estinzione di massa da IL MANIFESTO

Biopirateria, crimine contro l’umanità Vandana Shiva 21.05.2020 Nel mondo vivente della Biodiversità, tutta la vita è sacra. La mente meccanicistica, collegata ad un sistema finalizzato a produrre denaro attraverso l’estrazione delle risorse, ha creato l’illusione che l’uomo sia separato dalla natura, una natura morta, materia prima inerte

La scuola è un pilastro fondamentale che bisogna riparare da IL MANIFESTO

La scuola è un pilastro fondamentale che bisogna riparare Questa esperienza virale, è un evento senza precedenti ma se passa l’idea che la scuola è prescindibile allora sarà smantellata e con essa, inevitabilmente, tanto lavoro delle donne  Simona Bonsignori 21.05.2020 In questa quarantena pandemica il ruolo di madre è

Democrazia conflittuale e questione del potere da IL MANIFESTO

Democrazia conflittuale e questione del potere 50 anni fa. Contro le nuove proposte di «cittadinanza disciplinare», lo «Statuto» va riletto come un tentativo di organizzare i soggetti sociali investiti dalla crisi Davide Conti20.05.2020 In tempi in cui la crisi manifesta del modello liberale in termini sanitari, economico-sociali e giuridici

Contro il coronavirus? Bombe nucleari! da Pressenza

Angelo Baracca 17.05.2020 Barzelletta dei tempi del “Ventennio” fascista. Un gerarca ispeziona le truppe italiane in Africa: “Che cosa aspettate a lanciare l’offensiva?” “Ma ci sono i monsoni” “Beh! Uccideteli” “Ma sono venti” “Anche fossero quaranta!” Homo è realmente Sapiens? Capace di imparare dall’esperienza? La situazione in cui si incontra attualmente il mondo ha aspetti

SERVE IL CONFLITTO, C’È SOLO AGGRESSIVITÀ da BUSINESS INSIDER e IL MANIFESTO

Nadia Urbinati: “Finanza, scienza, ecologia, salute… la politica si è ritirata da troppi ambiti: serve conflitto, c’è solo aggressività” Gea Scancarello 17/05/2020  Non serve avere nostalgia delle Frattocchie per provare sdegno nei confronti di Alessandro Pagano, il deputato leghista che, mercoledì 13 maggio, ha definito “neo terrorista” Silvia

Earth overshoot day, da oggi l’Italia è in debito: la crescita infinita non è compatibile con la Terra da Il Fatto Quotidiano

Fridays For Future Italia Movimento globale di giovani AMBIENTE & VELENI- 15 MAGGIO 2020 Earth overshoot day, da oggi l’Italia è in debito: la crescita infinita non è compatibile con la Terra di Claudio Gianotti In un anno tagliamo più alberi di quanti ne crescano, peschiamo più pesci di quanti

Il degrado del costume politico è una delle tre lezioni della crisi da IL MANIFESTO

Il degrado del costume politico è una delle tre lezioni della crisi Governi e pandemia. Il governo è strumento pro-tempore, condotto da una parte o da coalizioni. Nessuna democrazia può funzionare senza rispetto. E la critica della critica ha pure i suoi diritti Alfio Mastropaolo15.05.2020 Niente vale a impartire

Yehoshua: «L’annessione è apartheid. È tempo di uno Stato unico» da IL MANIFESTO

Yehoshua: «L’annessione è apartheid. È tempo di uno Stato unico» Israele/Cisgiordania. Dialogo con lo scrittore israeliano divenuto sostenitore di uno Stato per ebrei e palestinesi insieme. «In Cisgiordania - spiega - nello spazio di un chilometro trovi gli abitanti di una colonia israeliana con pieni diritti e

Amitav Ghosh, la realtà instabile delle crisi da IL MANIFESTO

Amitav Ghosh, la realtà instabile delle crisi L'intervista. Per Amitav Ghosh, il pluripremiato scrittore indiano di lingua inglese, il «razzismo delle élite occidentali è essenziale per comprendere lo sviluppo della pandemia e delle altre crisi globali» Stella LevantesiROMA14.05.2020 Capitalismo, imperialismo e «politica di logoramento» Come hanno influenzato le crisi

Lettera aperta alla ministra dell’Istruzione Lucia Azzolina da IL MANIFESTO

***13.05.2020 A causa dell’emergenza sanitaria, da due mesi gli allievi della scuola italiana sono a casa ed è ormai certo che vi resteranno sino alla fine dell’anno scolastico, perdendo così più di un altro mese di lezioni. Sappiamo ormai con certezza che l’allentamento delle disposizioni sul distanziamento

Cupa e triste la disfida della destra nell’informazione da IL MANIFESTO

Ri-mediamo. Sui commenti dopo la liberazione di Silvia Romano cova una ben precisa idea del mondo: contro le diversità delle quali le religioni altre dal cattolicesimo sarebbero portatrici insane, contro l’internazionalismo e la solidarietà avverse ad ogni ottuso sovranismo, contro il mondo delle associazioni che rompe

Trump è colpevole della morte di americani, afferma Noam Chomsky da THE GUARDIAN e USA TODAY

Trump è colpevole della morte di americani, afferma Noam Chomsky Il professor sostiene che il presidente degli Stati Uniti sta pugnalando i cittadini alle spalle mentre finge di essere salvatore  Richard Partington corrispondente di economia Domenica 10 maggio 2020   Donald Trump ha congelato i pagamenti all'Organizzazione mondiale della sanità

COME MANIPOLARE UNA NOTIZIA: RACCONTARLA ARGOMENTANDO IN MODO RAZIONALE O PRESENTANDOLA IN MODO ANODINO E QUASI CELEBRATIVO da IL MANIFESTO e LA STAMPA

Caccia F-35, come prima, peggio di prima Tommaso Di Francesco08.05.2020 A Taranto non si fanno mancare nulla. Non solo c’è l’impresa Ilva che riproduce lavoro e inquinamento mortale. Nelle prime ore di giovedì scorso la mastodontica portaerei Cavour si è riposizionata con abili manovre per riguadagnare il

Ricordiamo le vittime contro il silenzio sulle responsabilità da IL MANIFESTO

Ricordiamo le vittime contro il silenzio sulle responsabilità Daria Bonfietti*09.05.2020 Dobbiamo prendere atto con estremo rammarico che non ci sono iniziative istituzionali per la “Giornata della memoria” delle vittime del terrorismo e delle stragi di tale matrice. È chiaro che la situazione tragica che sta vivendo il

LA ROMANTIZACION DE LA QUARANTENA ES PRIVILEGIO DE CLASE! da IL MANIFESTO

La campagna sul reddito di cura, portato alla ribalta dalla pandemia  Covid-19. Per ogni ora di lavoro remunerato abbiamo bisogno di un’ora di lavoro per il benessere sociale, screditato dal mercato perché a svolgerlo sono le donne Giacomo D’Alisa*09.05.2020 Alla stessa velocità del coronavirus si è andato diffondendo lo

Lettera degli studenti al Presidente del Consiglio da IL MANIFESTO

Lettera degli studenti al Presidente del Consiglio Istruzione . Le parole redatte dal sindacato studentesco Link e condivise da tanti e tante studenti chiamano in causa direttamente il capo dell'esecutivo. Vengono chiesti riconoscimento e fondi per l'università pubblica dissestata da anni di tagli Link - Coordinamento Universitario08.05.2020 Al Presidente

Il virus ha tagliato la società svelando di cosa è fatta 3 articoli da IL MANIFESTO di Ignazio Masulli, Luciana Castellina e Paolo Favilli.

Il virus ha tagliato la società svelando di cosa è fatta  Ignazio Masulli07.05.2020 Se si taglia il tronco di un albero si possono vedere i cerchi concentrici formati durante la sua vita. Il boscaiolo vi legge i tempi della sua crescita, vi scorge le tracce delle sue

Jane Goodall: «In Africa rischio di catastrofe per uomini e animali» da IL MANIFESTO

Jane Goodall: «In Africa rischio di catastrofe per uomini e animali» L'intervista. L’etologa britannica celebre per i suoi studi sui primati lancia l’allarme per lo stato dei parchi naturali e delle popolazioni nelle aree circostanti e non solo Stella Levantesi05.05.2020 La dottoressa Jane Goodall, etologa e antropologa inglese, è

Le vite salvate dal Corona-virus di TONINO PERNA

                            Le vite salvate dal Corona-virus   Tonino Perna 01/05/2020 Sappiamo che finora le vittime del Corona-virus sono state circa 200mila nel mondo e sicuramente saliranno ancora.  In Italia dovrebbero attestarsi sulle 35.000, nella Ue intorno a 150mila, quanto si stima arriveranno negli Usa.  Numeri pesanti che

Aumentano le spese militari mentre i bilanci sanitari restano insufficienti ad affrontare la pandemia Covid-19 da PRESSENZA

Aumentano le spese militari mentre i bilanci sanitari restano insufficienti ad affrontare la pandemia Covid-19 27.04.2020 - Rete Italiana per il Disarmo L'appello di IPB ai leader mondiali affinché le spese militari siano dirottate verso l'assistenza sanitaria Le proposte della società civile internazionale per spostare risorse da costi armati (riducendo

On the road, un viaggio a ottobre nel Sud che resiste

di Piero BEVILACQUA, "il manifesto", 14 settembre 2019 In questi ultimi anni abbiamo assistito a un fenomeno inquietante, impensabile in altri periodi della storia repubblicana. Mentre le condizioni economiche, sociali, civili del Mezzogiorno peggioravano, con la rinascita di fenomeni da dopoguerra, come il caporalato schiavista nelle

Proposta di costruire insieme una Conferenza Nazionale per il ritiro dell’Autonomia differenziata in qualunque settore

Il 26 maggio, appena conosciuti gli esiti delle elezioni europee, Salvini, senza perdere un solo momento, ha annunciato che il governo procederà ora velocemente con i suoi programmi, a partire dalla realizzazione dell’Autonomia differenziata. E’ necessario essere chiari: dietro il nome “autonoma differenziata” si nasconde né più né meno

Il TAR e l’aeroporto di Firenze. Una sentenza utile alle vertenze contro le grandi opere

di Gruppo Urbanistica perUnaltracittà, da "La Città invisibile", 29 maggio 2019 La sentenza che blocca l’iter amministrativo dell’aeroporto di Firenze è un atto che può aprire nuove prospettive per le lotte territoriali contro le grandi opere inutili e imposte. Il TAR toscano si è recentemente pronunciato sulla

I danni collaterali della scelta di Verdi e Possibile

La scelta dei Verdi italialni e di Possibile di partecipare alle elezioni europee con una propria lista, Europa verde, sollecita più d’una domanda. Perché correre da soli e non portare il proprio contributo all’interno dello schieramento della sinistra più ampia (Sinistra Italiana, Rifondazione Comunista, Partito del Sud, L’altra Europa con

Mezzogiornificazioni

“Dopo venticinque anni di privatizzazioni e saccheggio al di fuori di qualsiasi standard di legalità diverso dal puro formalismo, si individua la cultura della vendita come nuova mission dell’Agenzia del Demanio. Invece di difendere l’interesse generale a curare i beni pubblici che sono in proprietà di tutti, il presidente dell’Agenzia,

Sulla’autonomia differenziata I riferimenti sociali perduti nella parabola centrista del Pd

Non è per inclinazione a vedere sempre il bicchiere mezzo vuoto che torno con pessimismo sul tentativo di Zingaretti di rimettere in piedi il Partito democratico. Paolo Favilli e altri hanno mostrato su questo giornale molte ragioni di questo pessimismo. C’è un tema essenziale, che mostra la drammatica inadeguatezza di questo

Autonomia differenziata e condizioni di lavoro

   Approfondite analisi giuridiche ed economico-sociali hanno dimostrato come l’autonomia differenziata aggraverà il divario già esistente tra le regioni più ricche del Nord e quelle più svantaggiate del Sud. Infatti il criterio base dell’ennesima controriforma in arrivo è che ciascuna regione potrà trattenere un maggiore ammontare del gettito fiscale determinatosi

Città storiche tra iperturismo e abbandono. Una proposta di legge può salvarle

di Ilaria AGOSTINI, da "La Città invisibile", 19 febbraio 2019 In epoca di crisi dell’imprenditoria edilizia, imperversa lo slogan ambiguo della rigenerazione urbana. Rigenerare, o “costruire sul costruito”, non significa, beninteso, che la città abbia finito di crescere: sono infatti ben attive ideologie e politiche di sviluppo

Don Roberto Sardelli, baraccato tra i baraccati. Di Scandurra e Tavoliere

Pubblichiamo due articoli dedicati a don Roberto Sardelli, recentemente scomparso. Don Roberto Sardelli, baraccato tra i baraccati di Enzo SCANDURRA, da "il manifesto", 20 febbraio 2019 È morto don Roberto Sardelli, uno dei preti più popolari di Roma, il prete “delle baracche”, sempre dalla parte degli ultimi, dei

Gilet gialli e nuove forme di conflittualità sociale e politica

Sul movimento dei Gilet gialli in Francia vi possono essere valutazioni differenti. Tuttavia esso offre spunti per più riflessioni su nuove forme di conflittualità sociale ed espressione politica.    Innanzitutto si tratta di un movimento auto-organizzato e con un pronunciato grado di spontaneità. Analogamente a quanto si è verificato

Migranti, il doppio naufragio dell’Unione europea

Da anni politiche di deciso respingimento dei migranti stanno causando incredibili sofferenze e morte. Non ci si fa scrupolo di esibire il più spietato cinismo. Un cinismo irresponsabile che si rivolge verso le vittime, ma che, nel contempo, è altrettanto spregiudicato nei confronti dei “protetti” da una presunta minaccia

Riace. Voucher, sconti fiscali a scadenza, Tax Anticipation Notes

di Stefano SYLOS LABINI – A Riace il sindaco Mimmo Lucano aveva lanciato una moneta complementare a circolazione locale attraverso i voucher che dopo un certo periodo venivano convertiti in euro grazie ai fondi erogati dallo Stato centrale (1). L’emissione dei voucher trasformava degli euro spendibili ovunque

Non prevarrete

di Piero BEVILACQUA – Voi siete potenti, ammassate armi segrete, ma non potete ucciderci tutti, avete bisogno di noi, delle nostre abili mani, delle nostre menti, dei nostri desideri. Perciò non prevarrete. Voi siete ricchi, sguazzate in fiumi di monete, come pesci braccati. Noi siamo la moltitudine, diamo valore ai vostri soldi, è nostra l'opera che li

L’identità inventata degli italiani

di Tomaso Montanari, "il Fatto Quotidiano", 10 settembre 2018 “Identità è una parola pericolosa: non ha alcun uso contemporaneo che sia rispettabile”. L’ammonizione dello storico inglese Tony Judt (2010) era stata avanzata, prima e in termini più espliciti, dall’economista indiano Amartya Sen in Identità e violenza.Recensendo quel libro, Mario Vargas Llosa

La città come opera d’arte collettiva. Spazio e politica secondo Henri Lefebvre

di Peppe ALLEGRI, da "OperaViva", 11 giugno 2018 Pubblichiamo un commento alla nuova traduzione del libro di Henri Lefebvre Spazio e politica. Il diritto alla città II (Ombre Corte, 2018), introdotta e curata da Francesco Biagi, di cui abbiamo già segnalato la presentazione a Roma. Siamo nella rigogliosa diffusione temporale

Biodiversità è salute. Giornata internazionale della biodiversità

di Vandana SHIVA, da "La Città invisibile", 22 maggio 2018 Il 22 maggio è la giornata internazionale della biodiversità. Pubblichiamo questo testo* inviatoci da Vandana Shiva, sulle connessioni tra biodiversità in agricoltura e salute umana.  La biodiversità è salute: la biodiversità nei terreni agricoli e nella nostra

Viviamo nel migliore dei mondi possibili. Parola di premio Pulitzer

di Enzo SCANDURRA, da "il manifesto", 23 gennaio 2018 Qualche giorno fa, l’8 gennaio, è stato pubblicato un curioso articolo sul quotidiano la Repubblica, passato inosservato, dal singolare titolo: “Il 2017 è stato l’anno migliore”, in assoluto della lunga storia dell’umanità. L’autore è Nicholas Kristof, editorialista

Dov’è andata Milano, dove andrà? Il ruolo del comune: “fare città” o “disfare città”

di Giancarlo CONSONNI, da "arcipelagoMilano", 9 gennaio 2018 «L’afflusso di capitali nella trasformazione fisica della città è sempre e comunque positivo, un segno della vitalità di Milano»: c’è questo assunto alla base delle scelte urbanistiche delle amministrazioni che si sono succedute a palazzo Marino dal dopoguerra

Sinistra radicale, non vuol dire estremista ma anticapitalista

di Piero BEVILACQUA, da "il manifesto", 23 dicembre 2017 Sorprendentemente, nel suo emozionato discorso di circostanza, al momento dell’investitura a leader di Liberi e Uguali, Pietro Grasso ha tessuto l’elogio del termine radicale. È dunque una buona occasione per tornare a riflettere su questo aggettivo. L’utilità immediata nasce