Materiali
Saperi. In assenza di un grande collettore politico prevalgono le specializzazioni, manca il dialogo tra i saperi e la frammentazione blocca le potenzialità del pensiero critico. Una parziale cartografia degli studiosi italiani di varie discipline
Cultura, Saperi, Università, Dialogo
-1
archive,category,category-materiali,category-122,stockholm-core-2.3.2,select-child-theme-ver-1.0.0,select-theme-ver-9.0,ajax_fade,page_not_loaded,,qode_menu_,wpb-js-composer js-comp-ver-6.7.0,vc_responsive

GEOPOLITICA, BLOCCHI, RICATTI, VALORI, NAZIONALISMI. da IL MANIFESTO e IL FATTO

Torna la logica dei blocchi e dei ricatti GUERRA UCRAÌNA. La guerra, o anche la semplice minaccia di guerra, “giusta” o ingiusta che sia, comporta sempre una riduzione della democrazia e un ridimensionamento della vita civile. Questa estraneità della geopolitica alle ragioni della democrazia deve essere messa

LO SPIRITO DELL’OCCIDENTE e L’EUROPA da IL MANIFESTO

Lo spirito dell’Occidente e l’Europa IN UNA PAROLA . La rubrica settimanale su linguaggio e società. A cura di Alberto Leiss Alberto Leiss  17/05/2022 Una guerra “nel cuore dell’Europa”. Quando leggo o ascolto questa espressione provo due sentimenti. Mi fa più paura una carneficina così “vicina”, non tanto geograficamente (Libia,

L’APOCALISSE dei CAPITALISTI UMANI da IL MANIFESTO

L’apocalisse dei capitalisti umani SCAFFALE. Da giovedì 19 in libreria «Una vita liberata» di Roberto Ciccarelli, per DeriveApprodi. Umberto Fadini  17/05/2022 Il nuovo libro di Roberto Ciccarelli, Una vita liberata. Oltre l’apocalisse capitalista (DeriveApprodi, pp. 320, euro 22), esprime un vero e proprio piacere nei confronti del problematico. Questo non significa

FACCIAMO il PUNTO SULL’ALLARGAMENTO della NATO in EUROPA ORIENTALE da MONDO INTERNAZIONALE

L’allargamento della NATO in Europa orientale e l’adesione dell’Ukraina. Facciamo il punto IRENE BOGGIO 01/03/2022 Tra le garanzie di sicurezza richieste dalla Russia alla NATO, nel mese di dicembre, quali condizioni per l’allentamento della pressione sull’Ucraina e la de-escalation della crisi russo-ucraina, quella che più ha fatto discutere è stata quella relativa al divieto di nuovi

UE: ASCOLTARE i CITTADINI e LAVORARE a un COMPROMESSO da IL MANIFESTO

«L’Ue deve ascoltare i cittadini e lavorare a un compromesso» CRISI UCRAINA. Parla Alberto Bradanini, ex console generale a Hong Kong e ambasciatore in Iran e Cina Rossella Guadagnini  10/05/2022 L’Europa pagherà, con gli ucraini, il costo della guerra. Ne è convinto Alberto Bradanini, ex console generale d’Italia a

LA COSTITUZIONE, L’INVIO DI ARMI e la SAGGEZZA di SANCHO PANZA da IL MANIFESTO

La Costituzione, l’invio di armi e la saggezza di Sancho Panza DIRITTI. Perché l’art. 11 dichiara il ripudio della guerra intesa non solo come strumento di offesa alla libertà degli altri popoli, ma anche come mezzo di risoluzione dei “conflitti internazionali” Edoardo Caterina, Matteo Giannelli, Domenico Siciliano  10/05/2022 L’invio

WEO: AFFANNO DELL’ECONOMIA MONDIALE da IL MANIFESTO

Fondo monetario e affanno dell’economia mondiale NUOVA FINANZA PUBBLICA. La rubrica settimanale a cura di Nuova Finanza pubblica Matteo Bortolon  07/05/2022 Il World Economic Outlook (WEO) del Fondo monetario internazionale è una delle pubblicazioni più importanti esistenti in materia economica e finanziaria; esce due volte all’anno, ad aprile e ottobre, e

UNA CONFERENZA INTERNAZIONALE per PROMUOVERE la PACE e la SICUREZZA da IL MANIFESTO

Per fermare la guerra una nuova conferenza di Helsinki per la pace CRISI UCRAINA. Mattarella ha sollecitato «una sede internazionale che rinnovi radici» a pace, sicurezza e cooperazione, come «la Conferenza che nel ’75 portò a un Atto finale dagli sviluppi positivi». Gaetano Azzariti  05/05/2022 La richiesta di promuovere

COSA PERMETTE e GIUSTIFICA la SERVITÙ VOLONTARIA? da IL MANIFESTO

Quando la finzione è integrata e il «pubblico» non è un «popolo» INDAGINI. Il saggio «Società della merce» di Alessandro Simoncini, pubblicato da Mimesis Mario Pezzella  04/05/2022 Il libro Società della merce, spettacolo e biopolitica neoliberale di Alessandro Simoncini (Mimesis, pp. 310, euro 25) cerca di dare una risposta attuale a

RIDEFINIRE L’ORDINE GLOBALE da IL MANIFESTO

Guerra ucraìna e ridefinizione dell’ordine globale IL CONFLITTO UCRAINO. Il cambiamento in atto è che un numero crescente di osservatori occidentali è sempre più consapevole dello slittamento degli equilibri di potere da Occidente verso Oriente Lorenzo Kamel  03/05/2022 Nel 1989 la sociologa statunitense Janet Abu-Lughod predisse che l’epoca dell’egemonia

NEL BIZZARRO PAESE DEI “DESOMBRATI” da IL MANIFESTO

Nel bizzarro paese degli abitanti senza più il «lato oscuro» NARRATIVA ITALIANA. Il romanzo «Città delle ombre perdute» di Piero Bevilacqua per Castelvecchi Checchino Antonini Che posto strano questa Città delle ombre perdute, inventata da Piero Bevilacqua per i tipi di Castelvecchi (pp. 160, euro 17,50). Mirasole, città immaginaria, somiglia

DEMOCRAZIE CONTRO DITTATURE IN UCRAÌNA? da IL MANIFESTO

Democrazie contro dittature in Ucraina? L'ANALISI. Ormai senza conflittualità interna agli Stati, non ha più ostacoli la conflittualità esterna, frutto di un mondo in cui si parla ovunque la stessa lingua, quella del profitto Paolo Favilli  30/04/2022 In un recente articolo sull’elogio del «però» come prima consapevolezza dell’esercizio della

È SOSTENIBILE MORALMENTEOGGI LA GUERRA? da IL MANIFESTO

Marcia PerugiAssisi: Appelli, proposte e impegni per togliere la parola alle armi APPELLO. All’indomani della Marcia PerugiAssisi della pace e della fraternità del 24 aprile e delle numerose manifestazioni che si sono svolte in atre città italiane, mentre continua l’escalation della guerra e […] ***  26/04/2022 All’indomani della Marcia

IL MURO MENTALE DENTRO DI NOI da IL MANIFESTO

Il valore della Liberazione come condanna della guerra ANPI. Per questo il modo peggiore di celebrare il 25 aprile, tradendone lo spirito, è l’ accanimento, nell’aggressione alla principale associazione partigiana italiana, l’Anpi. Simone Weil, combattente della guerra civile, approvò il non-intervento francese: «Perché invece di ristabilire l’ordine

ONU: CONFLITTI e DIRITTI da IL MANIFESTO

Da che parte sta il diritto internazionale? CONFLITTO UCRAINO. Rimane un fatto innegabile: che quando le norme del diritto internazionale vengono violate, l’insufficienza della risposta lascia tutti, quasi sempre, insoddisfatti Antonio Marchesi  20/04/2022 È corretto prendere posizione, schierarsi, rispetto al conflitto russo-ucraino, invocando argomenti fondati sul diritto internazionale? Se

IDDIO ACCECA COLORO CHE VUOLE PERDERE da IL MANIFESTO

La Russia accusa il colpo, ma anche l’economia globale Si dice che la governatrice della Banca centrale russa, Elvisa Nabiullina, avesse avuto l’intenzione di dimettersi subito dopo l’invasione dell’Ucraina del 24 febbraio, ma che evidenti ragioni di opportunità politica […] Alfonso Gianni  19/04/2022  Si dice che la governatrice

PORSI DOMANDE CRITICHE: ELOGIO DEL “PERÒ” da IL MANIFESTO e IL FATTO

Elogio del «però», antidoto dell’interventismo LESSICO D'EPOCA. Comprensione significa innanzitutto contestualizzazione dell’oggetto, cioè il suo inserimento in un sistema di relazioni che abbiano una propria coerenza (struttura) sia nello spazio che nel tempo. Il «però» esprime, dunque, una prima consapevolezza della necessità di porsi domande critiche di

LE ISTITUZIONI GLOBALI MANCANO DI “AUTORITÀ SOVRANA” da IL MANIFESTO

Contro il blocco del gas russo prevalgono le ragioni dell’economia SCENARI. Si presenta l’occasione unica di opporci alla guerra e di accelerare la conversione energetica. Da un passaggio alle fonti rinnovabili ci sarebbe tutto da guadagnare Gaetano Lamanna  14/04/2022 La dipendenza dal fossile ha avuto un ruolo rilevante nel

NUOVA CRISI SOCIALE. IL RIARMO TOGLIERÀ RISORSE A WELFARE e LAVORO da IL MANIFESTO

“La Flai Cgil è al fianco dell’Anpi. Il riarmo toglierà risorse a welfare e lavoro” INTERVISTA. Il segretario generale del sindacato dell'agroindustria denuncia il "metodo Boffo" ai danni dell'Associazione nazionale partigiani, sottolineando gli effetti nefasti dell'economia di guerra sulla sanità, la scuola, la riconversione energetica e la

I CONFLITTI SI RISOLVONO CON I NEGOZIATI, NON CON LA GUERRA da PRESSENZA

Oleg Bodrov e Yurii Sheliakhenko: “I conflitti si risolvono con i negoziati, non con la guerra” 09.04.22 - International Peace Bureau L’intervista che segue è stata condotta da Reiner Braun, direttore esecutivo dell’International Peace Bureau, organizzazione Premio Nobel per la Pace 1910, via e-mail nei giorni scorsi con il

LA LEZIONE DI DOSTOEVSKIJ TRA BENE E MALE da IL MANIFESTO

La lezione di Dostoevskij sulla lotta tra bene e male, ovvero sulla guerra LETTERATURA E CENSURA. Putin «Superuomo» come Raskòl'nikov invadendo l’Ucraina pensa che per «togliere di mezzo il Male» ogni mezzo sia giustificato. Probabilmente è quello che pensa anche Biden Enzo Scandurra 07/04/2022 L’episodio, troppo facilmente dimenticato, della

NON COSTRUIAMO LA NOSTRA VITA NEI TRIBUNALI DELLA STORIA da IL MANIFESTO

L’agire “fuori” e la lezione tragica VERITÀ NASCOSTE. L’agire che ha come suo unico scopo di scaricare una tensione emotiva diventata ingestibile, produce un senso che solo un osservatore esterno può cogliere Sarantis Thanopulos    02/04/2022 Nella cerimonia di assegnazione degli Oscar l’Ucraina e la guerra sono state appena menzionate.

PER UNA CONFERENZA NAZIONALE SUL CAMBIAMENTO ENERGETICO da IL MANIFESTO

Per una Conferenza nazionale sul cambiamento energetico LETTERA APERTA A MARIO DRAGHI. Le conseguenze della guerra devono spingere verso provvedimenti ancora più urgenti per le realizzazioni energetiche, con il coinvolgimento dei cittadini *** 30/03/2022 Egregio Presidente, concordiamo con quanto da Lei affermato sulla necessità che, di fronte all’invasione russa dell’Ucraina,

PIÙ STABILITÀ e GIUSTIZIA ELIMINANDO LA DIPENDENZA DALLE FONTI FOSSILI da IL MANIFESTO

L’accesso alle fonti è senso e misura della libertà dell’uomo Energia. Quello che brucia, oltre al fossile, è la mancanza di lungimiranza nelle politiche energetiche di approvvigionamento fin qui messe in campo, In Europa come in Italia. Livio Desantoli*  12.03.2022 Nel 2021 l’Europa ha importato in un anno 155

“SARÀ UN ALTRO PIANETA” da IL MANIFESTO

«Sarà un altro pianeta» Intervista. Piero Lionello, oceanografo e fisico tra gli autori del rapporto Ipcc sul clima: «Gli impatti sono estremamente reali, impariamo ad adattarci» Daniela Passeri  03.03.2022 Dobbiamo essere ben consapevoli dei rischi che derivano dal riscaldamento climatico, non tanto per disegnare scenari apocalittici, ma per affrontarli

PROFITTI STELLARI, DIVIDENDI STRAORDINARI: INFLAZIONE! da IL MANIFESTO

I Paperoni di hightech, petrolifere e banche a braccetto con l’inflazione Scenari . Profitti stellari, dividendi straordinari, riacquisto di proprie azioni. La potenza finanziaria si muove senza ostacoli, condiziona la Ue, e fa alzare i prezzi a suo piacimento Vincenzo Comito  02.03.2022 Nelle guerre certo qualcuno ci guadagna sempre

LA RIMOZIONE DEL CLIMA da IL MANIFESTO

La rimozione del clima Ambiente. Report dell’Ipcc sulla crisi climatica, l’allarme reiterato degli scienziati: oltre 3 miliardi di persone a rischio, tra inondazioni e siccità. «Agire subito, mancano piani di adattamento» Daniela Passeri  01.03.2022 Adattamento o morte. Il segretario generale delle Nazioni Unite António Guterres non ha usato mezzi

STANNO GIOCANDO UN RISIKO PERICOLOSO da IL MANIFESTO

Stanno giocando un risiko pericoloso Crisi ucraina. Le guerre, anche solo minacciate, consentono ai virtuali contendenti di giustificare una esosa spesa militare, a rafforzare i governi protagonisti in nome dell'unità nazionale, a richiamare all'ordine i propri alleati, anche contro loro interessi ben concreti Gian Giacomo Migone  19.02.2022 Per comprendere

“IMMUNITÀ COMUNE. BIOPOLITICA ALL’EPOCA DELLA PANDEMIA” da IL MANIFESTO

Roberto Esposito: filosofia politica, a lezione dal vivente Tempi presenti. Un'intervista con Roberto Esposito per parlare del suo libro «Immunità comune. Biopolitica all’epoca della pandemia», edito da Einaudi Roberto Ciccarelli  12.02.2022 Né dittatura, né democrazia governamentale. In Immunità comune. Biopolitica all’epoca della pandemia (Einaudi, pp. 186, euro 20) Roberto Esposito scarta dalla

CAVERNICOLI PANDEMICI, GIÙ LA MASCHERA da IL MANIFESTO

Cavernicoli pandemici, giù la maschera A viso aperto. Ci siamo camuffati e abbiamo aspettato che l’animale cadesse nella trappola. La maschera, infilata all’inizio della caccia, finalmente ce la togliamo dalla faccia Ascanio Celestini  13.02.2022 Dario Fo ci ricorda che «è addirittura all’origine della storia degli uomini che troviamo le

TASSONOMIA EUROPEA: IL GOVERNO PRENDA POSIZIONE da IL MANIFESTO

Tassonomia europea delle rinnovabili: il governo prenda posizione La lettera aperta. Un documento che getta luce sull'imbarazzante silenzio del governo italiano. In Europa in questi giorni si sta decidendo se inserire gas e nucleare nella tassonomia delle fonti rinnovabili che nei prossimi anni riceveranno incentivi e finanziamenti

“METTERE FINE ALL’OPPRESSIONE DEI PALESTINESI” da IL MANIFESTO

Israele contro Amnesty ma i palestinesi applaudono al rapporto della Ong Israele/Territori occupati. Proseguono gli attacchi del governo israeliano e sui social al documento che accusa lo Stato ebraico di Apartheid presentato dall'organizzazione britannica. Amnesty:«assurda l'accusa di antisemitismo». Michele Giorgio  GERUSALEMME   02.02.2022 Prosegue lo scontro tra Amnesty International e Israele dopo

SÌ ALLA FUSIONE, NO ALLA FISSIONE da IL MANIFESTO

https://www.igi.cnr.it/ricerca/magnetic-confinement-research-in-padova/la-fisica-del-tokamak-la-centrale-a-fusione/   «Nuke è bello». La propaganda anni ’50 dell’Agenzia per l’energia atomica Energie sostenibili. Presentato nel pieno del dibattito un manuale per convertire all’atomo governi e amministratori locali Sebastiano Canetta  BERLINO  07.01.2022 Gli atom-prop di Vienna. I caschi blu del nucleare scesi in campo per innescare la reazione a catena

NARRAZIONE E REALTÀ DELLA CRISI LIBICA da IL MANIFESTO

Narrazione e realtà della crisi libica L'arte della guerra. Nella narrazione politico-mediatica della crisi libica i principali responsabili della catastrofe sociale provocata dalla guerra alla Libia si presentano come suoi salvatori Manlio Dinucci  04.01.2022 La Nato si dichiara preoccupata per la crisi in Libia, che «ha dirette implicazioni per

L’ARTICO STA SCOMPARENDO SOTTO I NOSTRI OCCHI da VALIGIA BLU

Angelo Romano @_Arlonangelo@valigiablu.it L’Artico sta scomparendo sotto i nostri occhi, gli Usa travolti dai tornado, la Russia ferma la risoluzione ONU per inserire il clima tra le cause di conflitti e instabilità Il round-up settimanale sulla crisi climatica e i dati sui livelli di anidride carbonica nell'atmosfera. National Oceanic Atmospheric Administration:

“L’AVVENTURA SPIRITUALE” SOFFOCA QUASI TUTTA L’UMANITÀ da IL MANIFESTO

Gli estranei alla sfida della crisi dell’Occidente divenuto «mondo» Mappe mutanti. «La critica postcoloniale. Decolonizzazione, capitalismo e cosmopolitismo nei postcolonial studies». Torna con una nuova prefazione per Meltemi la sofisticata disamina firmata da Miguel Mellino. Se «nativi», neri, schiavi, subalterni sono stati interni alla costruzione della modernità

AMBIENTE: ITALIA A GIUDIZIO PER “INAZIONE CLIMATICA” da IL MANIFESTO

«Inazione climatica», per l’Italia arriva il Giudizio Universale Ambiente. L’associazione Asud ha citato in giudizio il governo italiano, chiedendo politiche incisive contro il riscaldamento globale Daniela Passeri  16.12.2021 Incontrano Greta e i ragazzi di Fridays for Future, partecipano ai vertici e siglano accordi internazionali, validano i rapporti dell’IPCC, rilasciano

LA BELLEZZA E I FRAGILI EQUILIBRI DELLA TERRA da IL MANIFESTO

Viaggio alla ricerca dell’ecosistema tra tecnologia ed emozione pura   Manuela De Leonardis  09.12.2021 Il buio avvolge lo spettatore prendendolo per mano, sin dall’inizio del sorprendente percorso di L’Odyssée sensorielle, un viaggio alla scoperta dell’ecosistema che unisce la più moderna tecnologia digitale all’emozione pura. LA MOSTRA INTERATTIVA è stata realizzata

BREVE STORIA DELL’IMPERO STATUNITENSE da IL FATTO QUOTIDIANO

Breve storia dell’impero americano: il pendolo della storia rintocca sempre nell’ora della guerra Davide Turrini  5 DICEMBRE 2021 E se l’unica, reale, decisiva minaccia alla pace nel mondo fossero gli Stati Uniti d’America? Sembra scritto con il candore intonso ed idealista di un fanciullo il libro Breve storia dell’impero

TRANSIZIONE ECOLOGICA: ESPERIENZE APRIPISTA da IL MANIFESTO

Civitavecchia e Gkn, esperienze apripista della transizione Transizione ecologica. Quando non contano solo gli obiettivi, ma anche gli attori, la loro iniziativa. Non solo un’adesione al progetto, ma un vero coinvolgimento, che ne fa una comunità in fieri Guido Viale  19.11.2021 La mobilitazione a Civitavecchia per una transizione da

ALLEANZA CIVICA ROSSO-VERDE da IL MANIFESTO

Votare per credere. Un’alleanza civica rosso-verde   Filippo Barbera  10.11.2021 Dal momento che – nella sua urticante crudezza – Rangeri ha posto la questione centrale: «Vedere i risultati raggiunti alle elezioni amministrative da alcune liste, sigle, raggruppamenti (definirle “forze” potrebbe sembrare irridente), della sinistra radicale provoca più sconcerto che

ALLA RICERCA DELLA DONNA PREISTORICA da IL MANIFESTO

Marylène Patou-Mathis, alla ricerca della donna preistorica Intervista. Patriarcato e pregiudizi sessisti hanno informato per anni gli studi storici. Un libro ne sovverte alcuni Federico Gurgone  06.11.2021 È in libreria, edito da Giunti, La preistoria è donna (pp. 300, euro 20) della storica francese Marylène Patou-Mathis, direttrice di ricerca presso il

GAS SERRA FUORI CONTROLLO ANCHE COL COVID da IL MANIFESTO e BBC NEWS

Clima, gas serra fuori controllo anche col Covid Ambiente. Rapporto dei climatologi dell’Onu sulle emissioni di Co2 nel periodo pandemico. Cop26 a rischio fallimento: Johnson chiama Putin Luca Martinelli  26.10.2021 Nuovo anno, nuovo record: la World Meteorological Organization (Wmo), l’agenzia meteorologica dell’Onu, presenta così la nuova edizione del «Greenhouse

DISAFFEZIONE, COSPIRAZIONI, COMPLOTTI da IL MANIFESTO

Smarriti nel labirinto delle cospirazioni Tempi presenti. Intorno al libro «Il complotto al potere» di Donatella Di Cesare, pubblicato da Einaudi Girolamo De Michele  23.10.2021 Il complotto al potere di Donatella Di Cesare (Einaudi, pp. 120, euro 12), che in parte sviluppa temi già colti nella precedente Vela Virus sovrano?, e allude

GIORGIO PARISI NOBEL PER LA FISICA da IL MANIFESTO

Giorgio Parisi, Nobel della fisica a innovazione e impegno civile RICONOSCIMENTI. Metà del premio va a Syukuro Manabe e Klaus Hasselmann. «Spero che ci sia un cambiamento strutturale in Italia nell’interesse verso la scienza, e che nella prossima finanziaria questo riconoscimento sia confermato»Andrea Capocci  06.10.2021 È arrivato, finalmente.

LA NATURA VISTA COME RISORSA INESAURIBILE da IL MANIFESTO

Politiche dell’antropocene BIENNALE DEMOCRAZIA. Anticipiamo parte dell’intervento che l’antropologo francese terrà domenica nell'ambito dell'incontro torinese. Se è vero che possiamo vivere in una cosmologia non condivisa da tutti, quali saranno le conseguenze? Il naturalismo ci induce a considerare i territori che occupiamo come sistemi di risorse, dunque

L’INSISTENZA BELLICISTA DEI TITILLATORI DEI GUERRAFONDAI da IL MANIFESTO e CORSERA

«…Li piede sopra li morte» Divano. La rubrica settimanale a cura di Alberto Olivetti Alberto Olivetti  24.09.2021 Se una parola suona azione, intervento, necessità di operare fattivamente e costantemente questa è la parola pace che indica lo strumento attivo d’ogni efficace affermazione, la risolutezza pratica, la capacità positiva che instaura e

ESSERI UMANI: MERCE POTENZIALE da IL MANIFESTO

Arjun Appadurai, ogni oggetto è una merce potenziale, anche l’uomo Saggi. «La vita sociale delle cose», a cura dell'antropologo statunitense di origine indiana: da MeltemiMichelina Borsari  03.10.2021 Meriterebbe una specifica storia della ricezione il volume collettaneo curato da Arjun Appadurai, La vita sociale delle cose Una prospettiva culturale sulle merci

IL MINISTRO DELLA GUERRA da IL MANIFESTO

Direttiva Guerini: Italia sempre più armata L’arte della guerra. La rubrica settimanale a cura di Manlio Dinucci Manlio Dinucci  28.09.2021 Oggi a La Spezia il ministro della Difesa Lorenzo Guerini inaugura SeaFuture 2021 (v. l’ articolo di Giorgio Beretta), la mostra militare-navale sponsorizzata dalle principali industrie belliche. In testa Fincantieri

POTERE&PROFITTO: ARMI DI DISTRUZIONE DI MASSA da IL MANIFESTO

Joe Biden apprendista stregone nucleare L'arte della guerra. Sul contenzioso tra Parigi e Washington si è focalizzata l’attenzione politico-mediatica, lasciando in ombra le implicazioni del progetto Aukus Manlio Dinucci  21.09.2021 Il presidente Biden ha annunciato la nascita dell’Aukus, partenariato strategico-militare tra Stati Uniti, Gran Bretagna e Australia, con «l’imperativo

PAURA DEL VACCINO E LIBERTÀ PERSONALE da IL MANIFESTO

Paura del vaccino e libertà personale Verità nascoste. La rubrica settimanale a cura di Sarantis Thanopulos Sarantis Thanopulos  11.09.2021 Le speculazioni sulla salute dei cittadini e l’uso della pandemia da parte delle oligarchie economiche per imporre alla politica il loro potere e la loro assenza di visuale sull’interesse collettivo,