Eventi
Saperi. In assenza di un grande collettore politico prevalgono le specializzazioni, manca il dialogo tra i saperi e la frammentazione blocca le potenzialità del pensiero critico. Una parziale cartografia degli studiosi italiani di varie discipline
Cultura, Saperi, Università, Dialogo
-1
archive,category,category-eventi,category-123,stockholm-core-2.2.0,select-child-theme-ver-1.0.0,select-theme-ver-7.9,ajax_fade,page_not_loaded,,qode_menu_,wpb-js-composer js-comp-ver-6.6.0,vc_responsive

COME ERAVAMO: 1981, ABOLITO IL DELITTO D’ONORE da IL FATTO QUOTIDIANO

Monica Lanfranco Giornalista femminista, formatrice sui temi della differenza di genere DIRITTI- 5 SETTEMBRE 2021 Solo quarant’anni ci separano dall’Italia del matrimonio riparatore: un passaggio non privo di traumi Soltanto 4 decenni separano l’Italia di oggi da quello stesso paese nel quale un uomo, dopo aver stuprato una donna,

OCCUPARSI DELLA MINACCIA DELLE AARMI NUCLEARI da IL MANIFESTO e CORSERA

Le armi atomiche e il rischio sanitario che tutti dimenticano Nucleare. L’editoriale della rivista Lancet dedicato all’analisi della più grande minaccia globale Angelo Baracca  11.08.2021 È di grande rilevanza l’editoriale dell’autorevole rivista The Lancet che, nella ricorrenza dei crimini su Hiroshima e Nagasaki, prende posizione senza riserve sulla necessità assoluta di

COLLETTIVITÀ O SOMMA DI INDIVIDUI? da IL MANIFESTO

Il rumore che mistifica la realtà scientifica Intervista. Marco Cattaneo, direttore di Scientific American - Le Scienze: «Certe teorie convincono persone non necessariamente ignoranti ma sicure di poter valutare da sé ogni argomento». «I tempi dell’informazione scientifica e quelli della comunicazione sono drammaticamente diversi. Ma il progresso

INSOFFERENZA NEI CONFRONTI DEL DISTANZIAMENTO SOCIALE da IL MANIFESTO

Ideologia dello sfogo e politica democratica Verità nascoste. La rubrica a cura di Sarantis Thanopulos Sarantis Thanopulos  31.07.2021 L’insofferenza nei confronti del distanziamento sociale è in aumento.Un eventuale nuovo lockdown appare di difficilissima gestione sul piano economico e sociale, ma soprattutto sul piano psicologico. Gli effetti negativi della quarantena

ALIMENTAZIONE, L’INSOSTENIBILE SUMMIT ONU da IL MANIFESTO

Alimentazione, l’insostenibile summit Onu Scenari . Domani a Roma il pre-vertice sulla crisi alimentare mondiale, all’ombra di Ogm e Agricoltura industriale. La protesta dei movimenti Nicoletta Dentico  25.07.2021 Da domani, a Roma presso la Fao, pre-vertice Onu sulla crisi alimentare mondiale: la pandemia ha aumentato il numero degli affamati.

LA RIPRESA SULLA PELLE DEI LAVORATORI da IL MANIFESTO

La ripresa sulla pelle dei lavoratori Altro che boom. Le migliori previsioni si fondano sull’efficacia dell’intervento pubblico e non tanto sulla sbandierata capacità imprenditoriale privataAlfonso Gianni  08.07.2021 Le dichiarazioni fatte ieri mattina da Bruxelles dal commissario all’economia dell’Unione europea Paolo Gentiloni sono state assunte come un manifesto dell’ottimismo

EMERGENZA AMBIENTALE E CRESCITA ECONOMICA da IL MANIFESTO

Emergenza ambientale e crescita economica: il vuoto del Pnrr Clima. Nel Piano è assente la consapevolezza delle interdipendenze tra emergenza climatica, soddisfazione dei bisogni e modelli di produzione e distribuzione delle risorse Filippo Barbera  06.07.2021 Nell’ultima settimana di giugno, negli stati occidentali del continente americano le temperature hanno superato

“APPORTARE UNA VISIONE PIÙ AMPIA” da IL MANIFESTO

«Governo riveda le nomine della task force di economisti per la valutazione del Pnrr» Lavoro. Lettera aperta al primo ministro Mario Draghi **  26.06.2021 Ill.mo Presidente, la nomina di una task force presso il Dipartimento per la Programmazione e il Coordinamento della Politica Economica per la valutazione dell’impatto degli investimenti

ANNULLAMENTO DELLA STORIA da IL MANIFESTO

Foibe-Shoah, «laboratorio» per l’annullamento della storia Intorno al negazionismo. Cosa realmente si nasconde dietro l'equazione antitotalitaria e al processo degenerativo del dibattito pubblico sul passato Davide Conti  12.06.2021 I senatori dell’estrema destra hanno presentato un disegno di legge che chiede di ricomprendere chiunque non si adegui alle vulgate e

NO ALL’OCCUPAZIONE da IL MANIFESTO

No all’occupazione, Palestina libera e Gerusalemme capitale Israele/Palestina. Sabato 5 giugno dalle 15 alle 20 manifestazione nazionale a piazza San Giovanni ***  04.06.2021 I bombardamenti sulla striscia di Gaza sono cessati ma l’aggressione e la pulizia etnica nei confronti del popolo palestinese continuano. Nell’ennesimo massacro contro Gaza, durato 11 giorni,

NO PONTE, NO TAV da IL MANIFESTO

Perché il traghetto rimane la soluzione più conveniente, anche per l’ambiente Le associazioni. La relazione trasmessa al parlamento è a senso unico. Manca l’alternativa più sensata, ovvero l’ipotesi di potenziare i trasporti via mare Edoardo Zanchini  03.06.2021 Una Relazione irricevibile perché viziata dalla esclusione pregiudiziale di una delle alternative

I crimini di guerra di Netanyahu alla corte dell’Aja da IL MANIFESTO

I crimini di guerra di Netanyahu alla corte dell’Aja L'appello. Il premier Benjamin Netanyahu sia condotto davanti alla Corte penale dell’Aja e processato per crimini di guerra***  01.06.2021 Ma perché nessuno contempla l’ipotesi che il premier Benjamin Netanyahu venga condotto davanti alla Corte penale dell’Aja e processato per

LA VEGETAZIONE DEL PIANETA CAMBIA da AGI

La vegetazione del pianeta cambia, il mutamento più veloce da 10mila anni    Una ricerca condotta dagli scienziati dell’Università del Wisconsin-Madison (USA). suggerisce che l'influenza dell'umanità sugli ecosistemi, oggi così visibile, ha la sua origine nelle prime civiltà.  21 maggio 2021 AGI – Un'indagine globale sui pollini fossili ha scoperto che la

QUESTIONE ISRAELO-PALESTINESE da IL MANIFESTO

Il diritto di difendere il popolo palestinese Questione israelo-palestinese. Vogliono zittire le voci severamente critiche delle scellerate politiche di Netanyahu, fra queste quelle di democratici Usa come la deputata Ocasio Cortes e Bernie SandersMoni Ovadia  19.05.2021 La prima istanza che mi pare importante sollecitare parlando della questione israelo-palestinese

RAPPORTO EURISPES 2021 da Agrpress e Agi

Eurispes 2021: Ragionare sulla ricostituzione  Redazione Agrpress  15/05/2021 Il Rapporto Italia, giunto quest’anno alla 33a edizione, ruota attorno a 6 capitoli, ciascuno dei quali offre una lettura dicotomica della realtà esaminata. Ogni capitolo è illustrato attraverso i saggi e 60 schede fenomenologiche. Vengono affrontati, quindi, attraverso una

UN SILENZIO COMPLICE DELL’ORRORE da IL MANIFESTO

Un silenzio complice dell’orrore Palestina. Ora occorrerebbe una vera mobilitazione democratica, consapevole del precipizio rappresentato da un’altra guerra in Medio Oriente e nel già mortale Mediterraneo, perché la crisi di Gerusalemme è il cuore della crisi internazionale Tommaso Di Francesco  14.05.2021 Siamo sull’orlo di un baratro. Scene da buio

LE TRE FACCE DELLA GIUSTIZIA da IL MANIFESTO

Rieducare, retribuire risarcire. Le tre facce della giustizia Gli arresti di Parigi. L’arresto di alcuni latitanti italiani rifugiati in Francia da decenni e protetti dal “lodo Mitterrand” è sì un’applicazione “rigorosa” della legge, attribuendo però alla pena una finalità “retributiva”, cioè “afflittiva”, del tutto estranea alla Costituzione,

Hrw: «Israele va perseguito per apartheid» da IL MANIFESTO

Hrw: «Israele va perseguito per apartheid» Israele/palestinesi. Rapporto di Human Rights Watch sulla strutturale discriminazione dei palestinesi: «L'Aia indaghi». Tel Aviv: «Dati assurdi e falsi» Michele Giorgio 28.04.2021   GERUSALEMME Dopo quattro udienze davanti alla corte militare di Ofer, l’ultima due giorni fa, nessuno sa ancora quale reato avrebbe commesso Juana

UNA RIVOLUZIONE CULTURALE PER LA SANITÀ da IL MANIFESTO

Silvio Garattini: «Alla nostra sanità serve una rivoluzione culturale» Intervista. Prevenzione, cura sul territorio, vaccini: il fondatore e presidente dell’istituto “Mario Negri” riflette sul futuro della nostra saluteAndrea Capocci  28.04.2021 L’istituto di farmacologia “Mario Negri” è oggi uno dei centri di ricerca più autorevoli in ambito biomedico e

ANTISEMITISMO? da IL MANIFESTO

Occupazione, oppressione, «antisemitismo» Israele/Palestina. La «Dichiarazione di Gerusalemme», firmata recentemente da più di 200 storici, sociologi, esperti dell'Olocausto degli Stati Uniti, d’Israele e altri Paesi, è un importante riferimento se si vuole indebolire l’arma della propaganda ufficiale israeliana. L’antisemitismo ovviamente esiste, ed è dovere di tutti, sinistra

AMBIENTE, BANCHE, GOLPE, da Proiezioni di borsa e da Linkiesta

ALESSANDRO RUOCCO - 20 MAGGIO 2020 Quali sono le banche che finanziano i combustibili fossili: sono da evitare? Quali sono le banche che finanziano i combustibili fossili: sono da evitare? Nel sistema moderno, soprattutto di certe nazioni come quelle latine, le economie sono eminentemente bancocentriche? Cosa significa? Significa che

NEOLIBERISMO, PANDEMIE, BREVETTI da IL MANIFESTO

«Neoliberismo», il ritorno al futuro dei nuovi conservatori Scaffale. Un'analisi storico-critica del fenomeno nel volume di Giulio Moini per Mondadori. La libertà del mercato, la libertà assoluta di scegliere e di competere contro l’idea di qualsivoglia «pianificazione» o limitazione etico-politica deliberata, rifonda tutta l’esperienza umana e il

ABORTO, IL CONSIGLIO UE BACCHETTA ANCORA L’ITALIA da IL MANIFESTO

Aborto, il Consiglio d’Europa bacchetta di nuovo l’Italia Diritti. Disparità di accesso regionale e troppi obiettori di coscienza. E il governo non monitora. Mirella Parachini: «Ma il problema vero è la lentezza nell’adeguarsi al farmaco abortivo»Eleonora Martini  25.03.2021 Disparità di accesso all’interruzione volontaria di gravidanza a livello locale

SIGNORE, SIGNORI: IL POTERE da IL MANIFESTO

In Congo una guerra permanente per materie prime e diamanti Congo. La decomposizione iniziò dalla morte di Lumumba, primo e ultimo leader eletto democraticamente Raffaele K. Salinari  23.02.2021 L’uccisione a Goma, nella regione dei Grandi Laghi congolese, dell’Ambasciatore italiano Luca Attanasio e di un militare dell’Arma dei Carabinieri in

“URANIO IMPOVERITO” da IL MANIFESTO

L’uranio contro i civili Storie. Un avvocato italiano e il suo collega serbo insieme nel difendere le vittime civili e militari dell’uranio impoverito utilizzato alla fine degli anni ’90 dalla Nato nell’ex JugoslaviaGregorio Piccin  29.08.2020 La responsabilità istituzionale per le «vittime interne» dell’uranio impoverito impiegato nelle «guerre umanitarie»

SOTTO IL TAPPETO da IL MANIFESTO

«Il decreto semplificazioni è un attacco alle bonifiche, all’acqua e all’ambiente» Il caso. La denuncia e gli emendamenti proposti da 160 associazioni e movimentiSerena Giannico  29.07.2020 È un disastro il «decreto Semplificazioni» approvato giorni fa dal governo e ora approdato in Senato. Anzi è l’anticamera delle «devastazioni». Così

SE LA MEMORIA DESIDERA CONOSCERE* da IL MANIFESTO

Se la memoria desidera conoscere* L'intervento. Ad Amsterdam ogni anno nell’anniversario della Liberazione uno scrittore tiene una conferenza vicino al Dam. Questo il discorso pronunciato quest’anno dall'autore olandese Arnon Grunberg 26.06.2020 Spesso mi sono chiesto quale sia il senso della memoria, delle commemorazioni come quella di oggi. È la

On the road, un viaggio a ottobre nel Sud che resiste

di Piero BEVILACQUA, "il manifesto", 14 settembre 2019 In questi ultimi anni abbiamo assistito a un fenomeno inquietante, impensabile in altri periodi della storia repubblicana. Mentre le condizioni economiche, sociali, civili del Mezzogiorno peggioravano, con la rinascita di fenomeni da dopoguerra, come il caporalato schiavista nelle

Al via la prima causa contro lo Stato Italiano colpevole dei cambiamenti climatici

Comunicato Stampa di Giudizio Universale, da "Pressenza", 5 giugno 2019 Anche la società civile italiana verso il deposito di una causa climatica contro lo Stato Prende il via oggi 5 giugno, in occasione della Giornata Mondiale dell’Ambiente, la campagna “Giudizio Universale – Invertiamo il processo” che precede il deposito, previsto

Sabato 2 marzo 2019, ore 18.00-20.00 Sala lettura del MACRO Asilo via Nizza 138 e via Reggio Emilia 54, a Roma in collaborazione con il Basic Income Network – Italia presentazione del libro Il reddito di base nell’era digitale. Libertà, solidarietà, condivisione di Giuseppe Allegri Fefè editore, 2018 Partecipano con l’Autore: Ilaria Bussoni Roberto Ciccarelli Herta Manenti Nicolas

Per un atlante delle resistenze e delle contro-progettualità alla monocoltura turistica

Pubblichiamo il call for paper in preparazione del convegno Oltre la monocoltura turistica. Per un Atlante delle resistenze e delle contro-progettualità, promosso dal Dottorato di ricerca in Ingegneria dell'Architettura e dell'Urbanistica (Sapienza Università di Roma), dal Dottorato di ricerca in Bioscienze e Territorio (Università

Ecologia del tempo. Roma, giovedì 28 febbraio 2019

Università di Roma La Sapienza Giovedì 28 febbraio 2019, ore 17.30 Presentazione del volume di Piero BevilacquaEcologia del tempo. Uomini e natura sotto la sferza di Crono (Castelvecchi, 2019) Ne discutono con l'AutoreLuciana CastellinaRoberto Finelli Biblioteca - Sala Emiciclo, Dipartimento di Storia Antropologia Religioni Arte Spettacolo, Facoltà di Lettere, II

Il Mezzogiorno e l’unità del paese

Università di Roma "La Sapienza" Dipartimento di Storia Antropologia Religioni Arte SpettacoloFacoltà di Lettere, Biblioteca - Sala Emiciclo, II piano, piazzale Aldo Moro, 5 Venerdì 8 febbraio 2019, ore 16 Seminario di studio e discussione Interventi diEmanuele Bernardi (Sapienza Università di Roma)Piero Bevilacqua (già Sapienza Università di Roma)Leandra D'Antone

Come non amare Tommaso? Una lettera sul libro di Bevilacqua

Cari amici dell'Officina, su suggerimento dell'autore, invio questa lettera che scrissi a Piero Bevilacqua quando mi inviò, prima della pubblicazione, il suo Il sole di Tommaso (Castelvecchi,2018). Questi meridionali, campani o calabresi (Bruno, Campanella, Bevilacqua, il compianto Mario Alcaro), dovrebbero essere più ascoltati nella riflessione che dovremmo rendere di

Disarmare il capitale. L’alternanza scuola-lavoro secondo Ciccarelli

di Tiziana DRAGO, da "OperaViva", 29 ottobre 2018 È intorno al centro traumatico del culto del capitale che ruota l’ultimo libro di Roberto Ciccarelli, Capitale disumano. La vita in alternanza scuola lavoro, manifestolibri, 2018. La mostruosità di un universo tutto risolto in un profitto onnivoro e feroce,

Le città di fronte alla turistificazione: l’incontro della rete SET Italia

da "Dinamopress", 8 ottobre 2018 Una tre giorni di incontri, dibattiti e tavole rotonde organizzata a Napoli dalla rete SET Italia. Un’occasione per discutere l’impatto della turistificazione sulle città italiane e condividere esperienze, strumenti e proposte da mettere in campo. Il 24 aprile 2018 è stato pubblicato

Contro le demolizioni nel centro storico di Catanzaro! Petizione popolare

L’ASSOCIAZIONE ITALIA NOSTRA SEZIONE DI CATANZARO, PROPONE ALLA POPOLAZIONE, FORZE POLITICHE E SOCIALI UNA PETIZIONE VOLTA ALLA REVOCA (O RIALLOCAZIONE) DEI FINANZIAMENTI REGIONALI ASSEGNATI AL COMUNE DI CATANZARO, NELL’AMBITO DELL’EDILIZIA PUBBLICA RESIDENZIALE, CON IL PARTENARIATO LOCALE (EX L.R. 33/1996), DA LOCALIZZARE, PREVIA LA DEMOLIZIONE, NEL

Mbolela | Rifugiato. Un’odissea africana

Segnaliamo l'uscita della traduzione italiana del libro di Emmanuel Mbolela, Rifugiato. Un’odissea africana (Agenzia X, 2018, 192 pagine). Dalla quarta di copertina: C’è una sola verità: l’immigrazione è la conseguenza dei programmi del Fondo monetario internazionale e del saccheggio delle risorse da parte delle multinazionali. Non prendetevela con noi e

In tema di migrazioni. Appello contro la politica del governo Salvini-Di Maio

PRESA DI POSIZIONE PUBBLICA CONTRO LA POLITICA IN TEMA DI MIGRAZIONI DEL GOVERNO SALVINI-DI MAIO Per aderire siete pregati di inviare nome, cognome e affiliazione a petizionemigranti@gmail.com Siamo insegnanti, docenti universitari, scrittori, artisti, attori, registi, economisti. Denunciamo come incostituzionale, moralmente inaccettabile e contraria ai più elementari diritti umani