il senso delle parole
Saperi. In assenza di un grande collettore politico prevalgono le specializzazioni, manca il dialogo tra i saperi e la frammentazione blocca le potenzialità del pensiero critico. Una parziale cartografia degli studiosi italiani di varie discipline
Cultura, Saperi, Università, Dialogo
-1
archive,category,category-il-senso-delle-parole,category-633,stockholm-core-2.2.0,select-child-theme-ver-1.0.0,select-theme-ver-7.9,ajax_fade,page_not_loaded,,qode_menu_,wpb-js-composer js-comp-ver-6.6.0,vc_responsive

DEMOCRAZIA SOSPESA. PAURA, DEPRESSIONE, IRRAZIONALITÀ da IL MANIFESTO

Democrazia sospesa. Per il Censis tristi passioni crescono Il 55° rapporto. Paura, depressione, irrazionalità dopo 2 anni di pandemia e la speranza avventurosa in una politica dall’alto Roberto Ciccarelli  04.12.2021 Nel 55° rapporto presentato ieri al Cnel dal Censis si parla di un paese impaurito dalla crisi innescata dalla

CRESCITA DI DONNE SENZA LAVORO, PRECARI e POVERTÀ da IL MANIFESTO

Piacenza: «La politica combatta la guerra aperta della povertà» Lucrezia Ercolani  03.12.2021 «Sono contenta di aver fatto questo viaggio, ma non posso dire di esserne uscita senza lividi». Così Paola Piacenza, regista e giornalista, commenta l’esperienza vissuta durante la realizzazione de Il fronte interno. Un film che mostra

IL FUNERALE DEL SERVIZIO SANITARIO LOMBARDO da IL MANIFESTO

Il bazar della Riforma Moratti, funerale del Servizio Sanitario Lombardo Salute. Nonostante la tragedia della pandemia, rilancio del privato: la malattia come fonte di profitti. Non è «vicenda locale» ma un punto alto di penetrazione della logica liberista Vittorio Agnoletto  02.12.2021 Se la Lombardia fosse uno stato indipendente, come

DROGHE = DENARO = CORRUZIONE da IL MANIFESTO

Droghe, «la legge va cambiata io vorrei ma non è facile» VI Conferenza nazionale sulle droghe. La Ministra Fabiana Dadone interviene alla Fuoriconferenza degli autoconvocati. Don Ciotti: «Il testo unico del ’90 non serve più, neppure modificato, perché è cambiato tutto» Eleonora Martini  GENOVA  27.11.2021 La vigente legge sulle

DENEGAZIONE, ALIBI, PREGIUDIZI, VIOLENZA da IL MANIFESTO,

Ambiente e questione sociale, gli alibi del dopo Glasgow Ambiente. Quattro modi per dire no: Soluzioni a metà, enfatizzare i problemi della transizione, arrendersi alla presunta impossibilità di mitigare i cambiamenti climatici Filippo Barbera  25.11.2021 Nella società contemporanea, il razzismo si esprime nella forma della denegazione: «Io non sono

LA CONCEZIONE ANARCHICA DEL VIVENTE da IL MANIFESTO

Se Darwin non si può archiviare del tutto Intervista. Alcune riflessioni di Jean-Jacques Kupiec, biologo ed epistemologo che ha recentemente pubblicato con elèuthera «La concezione anarchica del vivente». «La separazione dei viventi in specie legittima una sorta di apartheid che coinvolge l’intera biosfera» Massimo Filippi  20.11.2021 Immaginatevi uno sciatore

I GUASTI POLITICI DELL’INVIDIA SOCIALE da IL MANIFESTO

Reddito di cittadinanza: i guasti politici dell’invidia sociale L’avversione al reddito di sopravvivenza si agita tra gli strati popolari. E il giustizialismo rancoroso è terreno ideale sul quale la destra plebea costruisce le sue fortune Piero Bevilacqua  13.11.2021 Un ampio ventaglio di ragioni e di umori, posizioni teoriche

ALL’ARMI SON LIBERISTI da IL MANIFESTO

Sui servizi pubblici Draghi impari da Pareto e da Caffè Privatizzazioni. La filosofia sociale che scaturisce dal Pnrr sembrerebbe ispirata all'idea che per riportare l'Italia su un sentiero di crescita stabile e durevole siano necessari dei controlli specifici ed accurati sulle politiche economiche Stefano Lucarelli*  10.11.2021 La filosofia sociale

ALL’ASSALTO DEI SERVIZI PUBBLICI da IL MANIFESTO

Draghi all’assalto dei servizi pubblici locali Ddl Concorrenza. È arrivato. Il disegno di legge sulla concorrenza e il mercato. Un nuovo bastimento carico di privatizzazioni Marco Bersani  06.11.2021 Era atteso da tempo. Faceva parte delle stringenti “condizionalità” richieste dalla Commissione Europea per accedere ai fondi del Next Generation Eu.

SVENTURATA LA TERRA CHE HA BISOGNO DI EROI da IL MANIFESTO

Milite ignoto, l’insegnamento è il «rifiuto della guerra» Davide Conti  05.11.2021 La retorica celebrativa, ovvero il linguaggio pubblico utilizzato dagli Stati come espressione politica delle proprie liturgie civili, genera inevitabilmente una contraddizione esplicita tra il racconto epico ed il principio di realtà della storia. Così il centenario del

LA DEMOCRAZIA È UNA “PELLECCHIA” da IL MANIFESTO

Dobbiamo salvare Julian Assange L'appello urgente del Premio Nobel per la pace alla giustizia britannica. La sua estradizione negli Stati uniti «sarebbe la condanna a morte di un difensore della libertà di informazione» Adolfo Pérez Esquivel  03.11.2021 Ai popoli del mondo, chiese, organizzazioni sociali, sindacati, università, giornalisti, mezzi di

GRANDE È IL CAOS SOTTO IL CIELO da IL MANIFESTO

G20, finita la festa nessuna svolta Nicoletta Dentico  02.11.2021 La stampa internazionale, ma soprattutto quella italiana, raccontano il G20 come un’inversione di tendenza nella storia del multilateralismo recente, come il ritorno simbolico sulla scena di un know-how tutto italiano nella mediazione diplomatica. Capace di convincere e raccordare interessi molto divergenti,

I CHIAROSCURI FINANZIARI DELLE SCELTE DEL G20 da IL MANIFESTO

I chiaroscuri finanziari delle scelte del G20 Il vertice. Draghi ripropone la formula da applicare alle multinazionali. Critiche dalla società civile Nicoletta Dentico  31.10.2021 Per interrompere quanto prima le conseguenze sanitarie e socioeconomiche della pandemia, liberando la scienza e la moltiplicazione delle capacità produttive in ambito farmaceutico, stimolando politiche

RIUNIFICAZIONE CON TAIWAN: SE PACIFICA CONVIENE A TUTTI da MICROMEGA e IL MANIFESTO

La sfida tra Usa e Cina: è il momento della diplomazia del G20 e della Ue   Dall’Afghanistan al quadrante indo-pacifico, l’escalation della sfida tra Washington e Pechino impone una riflessione immediata da parte della comunità internazionale. Maurizio Delli Santi 6 Ottobre 2021 Le ultime notizie sugli scenari della sicurezza

LA LEGGE, LA GIUSTIZIA e L’HUBRIS da IL MANIFESTO

Il caso Lucano: la legge, la giustizia e l’hubris Verità nascoste. La rubrica settimanale a cura di Sarantis Thanopulos Sarantis Thanopulos  09.10.2021 L’«hubris» è un concetto fondamentale nella definizione della giustizia, mai preso in considerazione dai sistemi giuridici. Per la nota discrepanza tra giustizia e legge. Nel greco antico il

EFFICIENZA ECONOMICA, NON GIUSTIZIA FISCALE da IL MANIFESTO

La riforma di Draghi per l’efficienza economica non per la giustizia fiscale La riforma di Draghi. Due gli scontri «di classe» in atto: sul catasto e quindi sulla tassazione dei patrimoni immobiliari, e l’altro sull’Irpef, cioè sulla tassazione dei redditi da lavoro Alfonso Gianni   07.10.2021 Nei commenti del dopo

SUPERIOR STABAT LUPUS… da IL MANIFESTO

Biden si schiera con Bennett, non c’è una soluzione per i palestinesi Israele/Territori occupati. All'Assemblea Generale dell'Onu il presidente Usa ha detto ai palestinesi di aspettare. E la «non soluzione» del conflitto ora ha anche un teorico, Micah Goodman, filosofo vicino al premier israeliano Bennett Michele Giorgio  GERUSALEMME 

GARANTIRE LA TUTELA DELLA SALUTE da IL MANIFESTO

Indietro tutta sulla spesa sanitaria nel biennio 2022-2024 Sanità. Si è persa la questione fondamentale che dovrebbe occupare l’agenda politica: ovvero lo strumento che garantisce a tutti e tutte, indistintamente, la tutela della salute, a partire dall’assistenza territoriale e dalla prevenzione, volto a perseguire gli obiettivi di

LA CENTRALITÀ DEL LAVORO: ANTROPOLOGICA, ETICA, ECONOMICA da IL MANIFESTO

L’anomalia della disoccupazione in un mondo pieno di bisogni Lavoro. Come già ai tempi di Keynes, oggi la qualità dell’occupazione dipende dalla composizione degli investimenti pubblici e dalla produzione relativa di beniLaura Pennacchi  14.09.2021 È da apprezzare che il ministro Giorgetti sposi la prospettiva del “lavoro di cittadinanza”

UNA TRANSIZIONE ECOLOGICA VERA da IL MANIFESTO

Scelte coraggiose in campo energetico per una vera transizione ecologica Energia. Il nucleare civile di qualunque dimensione e di qualunque generazione resta pericoloso per ambiente e cittadini, è soggetto a incidenti, costa un’enormità a fronte dei costi molto inferiori delle energie rinnovabili Autori vari*  05.09.2021 Il Presidente del Consiglio

“CONTRONARRAZIONI”. SFATARE MITI E LEGGENDE da IL MANIFESTO

Un argine al dilagare delle falsità veicolate dal senso comune Scaffale. In un libro confluisce il lavoro collettaneo di diversi intellettuali: «Contronarrazioni. Per una critica sociale delle narrazioni tossiche», edito da Castelvecchi Lelio La Porta  04.09.2021 «Gli immigrati ci rubano il lavoro»: è una delle affermazioni più ricorrenti dei

UN DIALOGO CHE HA IL SAPORE AMARO DELLA RESA da IL MANIFESTO

Il macabro umorismo di Boris Johnson Gli umanitari. In vent’anni sono morti in questo modo 71.000 civili innocenti, venti volte il numero di americani vittime degli attacchi dell’11 settembre 2001 Fabrizio Tonello  24.08.2021 Se ci fosse un premio per l’umorismo politico macabro, questa settimana andrebbe al primo ministro inglese

IL TRAMONTO DELL’OCCIDENTE E IL SONNO DELLA RAGIONE CRITICA da IL MANIFESTO

Lettera aperta agli «intellettuali» del Bar Messico Fumo afghano. Gli Stati Uniti, quel paese che da due secoli garantisce nel mondo la violenza razzista e imperialista, che da due secoli fomenta la guerra, sono morti. L'Occidente è mortoFranco «Bifo» Berardi  21.08.2021 Il coro di raffinati intellettuali ha ripreso

DISFATTA POLITICA, MORALE E MILITARE PER L’OCCIDENTE da IL MANIFESTO

Disfatta atlantica, game over a Kabul Afghanistan. Le onde d’urto della mossa “talebano-pakistana” non potranno non aver ripercussioni sui restanti Paesi dell’area, sugli equilibri mondiali e sulla stessa esistenza della Nato Enrico Calamai  18.08.2021 Sul finire di una guerra, una sola cosa è chiara: ciascuna delle parti interessate cerca

RIFORMATORI: SOLUZIONI CONCRETE. RIFORMISTI: AGGIUSTAMENTI. da IL MANIFESTO

I riformisti fasulli nella cruna della questione fiscale Sinistra. Solo la sinistra, attualmente senza nessuna possibilità di incidere sui processi in corso, potrebbe riaprire il discorso per «un assetto profondamente diverso» del sistema fiscale. Capace di rispondere non solo a criteri di giustizia tributaria, ma anche di

INSOFFERENZA NEI CONFRONTI DEL DISTANZIAMENTO SOCIALE da IL MANIFESTO

Ideologia dello sfogo e politica democratica Verità nascoste. La rubrica a cura di Sarantis Thanopulos Sarantis Thanopulos  31.07.2021 L’insofferenza nei confronti del distanziamento sociale è in aumento.Un eventuale nuovo lockdown appare di difficilissima gestione sul piano economico e sociale, ma soprattutto sul piano psicologico. Gli effetti negativi della quarantena

PAROLE MAGICHE, PAROLE GRIMALDELLO da IL MANIFESTO

L’ingannevole uso delle nuove parole perché nulla cambi Resilienza. Si continuano a proporre false o effimere soluzioni contro l’emergenza ambientale e la stessa crisi del cibo Enzo Scandurra  28.07.2021 Siamo immersi in un universo di parole magiche, apparentemente affascinanti e persuasive, parole grimaldello, dispositivi semantici che aprono qualsiasi serratura

SUSSIDISTAN: DISUGUAGLIANZE&DISOCCUPAZIONE da IL MANIFESTO

Il Sussidistan delle imprese fa crescere solo la disoccupazione Disuguaglianze. Bisognerebbe indagare su che fine fanno i profitti e capire perché rendita finanziaria e immobiliare superano, ormai da tempo, l’insieme di salari e stipendiGaetano Lamanna 20.07.2021 In questo anno e mezzo le aziende italiane hanno accumulato oltre 100 miliardi (dati

IL GOVERNO DEL PRIVILEGIO da IL MANIFESTO

La mano padronale del tandem Draghi-Bonomi Giustizia. Dai licenziamenti brutali all’attacco del reddito di cittadinanza, alla riforma della giustizia, le destre sociali e di governo mettono in campo le politiche padronali Marco Revelli  13.07.2021 «Governo dei padroni». Mi scuso per la rozzezza dell’espressione, che può apparire desueta e forse un

STANNO CANCELLANDO IL FUTURO da IL MANIFESTO

Stanno cancellando il futuro Schiacciati dal presente. I disastri provocati dal capitalismo predatorio della globalizzazione, dallo sfruttamento delle risorse naturali e dalla pandemia devastante non sono colpa di un «destino cinico» Pier Giorgio Ardeni  11.07.2021 Nei giorni in cui Repubblica celebra il suo festival bolognese per il «diritto al futuro», sconcerta

LA LIBERTÀ VA CONQUISTATA da IL MANIFESTO

La libertà come alternativa all’ordine globale bloccato SCAFFALE. «Essere dispersi» di Santiago Zabala, pubblicato da Bollati Boringhieri Francesco Pallante  09.07.2021 Uno alla volta, i pur angusti spiragli di ripensamento – dell’economia, della società, dell’ambiente – apertisi con la pandemia vanno tutti richiudendosi su se stessi. Altro che niente sarà

LA TENUTA DELSISTEMA DEMOCRATICO… da IL MANIFESTO

Lotta all’evasione inefficace, pochi investimenti in Sanità La relazione della Corte dei Conti sul rendiconto dello Stato. Attenzione particolare al Pnrr: «Occorre vigilare, è necessario creare un contesto trasparente ed efficiente senza il condizionamento di fenomeni criminosi»Adriana Pollice  24.06.2021 «La tenuta del sistema democratico non può prescindere dal

DA PERSONE A INDIVIDUI da IL MANIFESTO

La nuova destra in Europa e il mito dell’individuo In Europa. Nuove ricerche confermano che il continente si sposta verso il centrodestra. L’Italia più di altri. Alla base la cancellazione di ogni dimensione collettiva della societàFilippo Barbera  18.06.2021 L’Europa guarda verso il centro-destra. Questa è quanto si ricava

PERSUASIO ET INCULCATIO da IL MANIFESTO

La persuasione, l’influenzamento e la conversazione Verità nascoste. La rubrica a cura di Sarantis Thanopulos Sarantis Thanopulos  08.05.2021 Tra le tante modalità di rappresentare il conflitto che silenzioso, ma potente, attraversa il nostro mondo e deciderà le sorti della democrazia, una delle meno frequentate è l’opposizione tra la persuasione e la conversazione.

MI AUGURO DI SBAGLIARMI da IL MANIFESTO

Brevetti, la strategia di Biden per non toccare la proprietà privata   Riccardo Petrella  06.05.2021 Sarà l’imperatore Usa consenziente alla sospensione dei brevetti oppure il principio della proprietà privata della vita e la difesa della predominanza americana prevarranno? C’è speranza? Ci chiediamo quale influenza avrà sulle discussioni in corso

SULL’USO STRUMENTALE DI CERTE PAROLE da IL MANIFESTO

Sull’uso strumentale del successo di certe parole Resilienza. L’introduzione del concetto di resilienza in realtà sta a significare che non si vuole intervenire sulle cause della “perturbazione” quanto piuttosto sugli effetti di tali cambiamenti, ovvero all’interno dello stesso processo di ristrutturazione capitalistica Enzo Scandurra  27.04.2021 Ogni volta che la

LA BUONA SCUOLA? ds IL MANIFESTO e CORSERA

Il curriculum dello studente, scampoli renziani di buona scuola Istruzione . Sperequazione sociale, con l’idea che all’adolescente sia necessario accumulare titoli e crediti anche fuori dalla scuola, in una sorta di colonizzazione del tempo libero Salvatore Cingari  24.04.2021 Quando Mario Draghi ha fatto risuonare l’espressione “capitale umano” nel suo

MAFIE, GARANTISMO, GIUSTIZIALISMO, da IL MANIFESTO, IL FATTO, L’INKIESTA

La criminologia e il coraggio del diritto Giustizia. L’incostituzionalità dell’ergastolo ostativo è oramai accertata. E se il Parlamento farà finta di nulla, allora sarà la Corte a dover intervenire con una sentenza che a quel punto sarà inevitabile. Patrizio Gonnella  16.04.2021 L’incostituzionalità dell’ergastolo ostativo è oramai accertata. E se

TUTTO È POLITICO da IL MANIFESTO

Luigi Ferrajoli: l’orizzonte universale dei diritti fondamentali Tempi presenti. Intervista al giurista e filosofo del diritto Luigi Ferrajoli. Un dialogo intorno ai volumi «Perché una Costituzione della terra?» (Giappichelli) e «La costruzione della democrazia» (Laterza). «La pandemia ha rivelato il clamoroso fallimento delle due destre egemoni: liberismo

ANCHE LE PAROLE SONO MERCI da IL MANIFESTO

Anche le parole sono merci, quelle inglesi valgono di più Parole. Perché la lingua italiana, che custodisce ed esprime uno dei più alti patrimoni culturali dell'umanità, dovrebbe sentirsi nobilitata se tradotta nella lingua inglese? Piero Bevilacqua  26.03.2021 E invece il fenomeno dell’invadenza dei termini inglesi nella nostra lingua costituisce

URGE RIFORMARE L’ONU da IL MANIFESTO

Una concezione obsoleta dei rapporti internazionali Atlantismo. Nell’ultimo cinquantennio la globalizzazione del sistema capitalista ha raggiunto un’estensione e pervasività straordinarie rispetto a quelle che hanno caratterizzato le fasi precedenti della sua storia Ignazio Masulli  25.03.2021 Nell’ultimo cinquantennio la globalizzazione del sistema capitalista ha raggiunto un’estensione e pervasività straordinarie rispetto

IN CAUDA VENENUM da IL MANIFESTO

Un insulto ai fucilati della Prima Guerra Memoria e crimini. Lettera aperta a Roberta Pinotti, presidente della Commissione difesa del Senato Franco Corleone  13.03.2021 Il 21 novembre scorso il manifesto pubblicò una mia lettera aperta a Roberta Pinotti, presidente della Commissione Difesa del Senato che chiedeva l’approvazione di una legge per restituire l’onore

libertè, egalitè, PROPRIETÈ. da IL MANIFESTO

L’appuntamento mancato con la storia Proprietà intellettuale. Lo sanno tutti che le regole internazionali sugli incentivi alla ricerca e sulla protezione della proprietà intellettuale dei farmaci sono in diretta collisione con il diritto alla saluteNicoletta Dentico  12.03.2021 L’11 marzo 2020 l’Organizzazione mondiale della sanità (Oms) dichiarava formalmente la

LA BIOSFERA, L’AMBIENTE CHE ABITIAMO da IL MANIFESTO e SEMINARIO

Dipesh Chakrabarty e l’ecologia radicale SCAFFALE. «La sfida del cambiamento climatico. Globalizzazione e Antropocene», un volume dello studioso indiano appena edito per ombre corte e a cura di Girolamo De MicheleGennaro Avallone 02.03.2021 Dipesh Chakrabarty sta dando un contributo molto importante alla comprensione del cambiamento climatico, mettendo insieme

BUGIE: INSTRUMENTUM REGNI da IL MANIFESTO

Il Comune ha sfregiato Genova antifascista Memoria storica. Equiparando antifascismo ed anticomunismo la mozione approvata, senza voti contrari, dal consiglio comunale ferisce una città medaglia d’oro della Resistenza e la sua storiaDavide Conti  13.02.2021 La mozione che equipara antifascismo ed anticomunismo approvata, senza voti contrari, dal consiglio comunale di

CENCELLI IN SALSA TECNICA da IL MANIFESTO

Cencelli in salsa tecnica Norma Rangeri  13.02.2021 Quando alle otto della sera Mario Draghi, dopo nove giorni di consultazioni con suspense, legge la lista dei ministri dentro i telegiornali, le indiscrezioni del pomeriggio vengono in larga parte confermate. E la faticosa composizione della lista dei ministri partorisce un super manuale

PORNOGRFIA DEI BAMBINI POVERI da IL MANIFESTO

La pornografia dei bambini poveri Verità nascoste. La rubrica a cura di Sarantis ThanopulosSarantis Thanopulos 30.01.2021 Pierpaolo Brovedani: «In questo periodo di lockdown ho avuto modo di riflettere, da pediatra, sugli spot “umanitari” che alcune onlus ci mandano in continuazione con immagini di pietismo e orrore, quasi sempre di

LO “STILE DI VITA AMERICANO” da IL MANIFESTO

Stile di vita e industria bellica Usa nello scenario ambientale post-Covid Prospettive. Lo “stile di vita americano” è sostenuto anche dal successo dell'industria militare, grazie a un numero crescente di conflitti armati per il mondo Piero Bevilacqua  16.12.2020 La dimensione mondiale della pandemia prefigura oggi uno scenario ingannevole rispetto

POPULISMI E…da IL MANIFESTO

Quelle anomalie capaci di percepire esigenze concrete SCAFFALE. «Populismi e rappresentanza democratica», del costituzionalista Alberto Lucarelli per Editoriale scientifica Gaetano Azzariti  15.12.2020 Cosa sia il «populismo» non è ancora ben chiaro. Il successo del termine, di gran moda tanto nelle riflessioni politiche quanto in quelle accademiche, non ha portato

COLONIALISMI: INCULCATIO DEL POTERE DA IL MANIFESTO

L’eredità inquieta della negritudine Colonialismi. Parla Felíx Valdés García, ricercatore dell’Istituto di filosofia dell’Avana. L’opera di Aimé Césaire e Frantz Fanon, l’eredità politica della rivoluzione di Haiti e di José Martí. «Dopo il caso Floyd ci si deve augurare che crescano non solo le mobilitazioni, ma anche

Quel mondo classico che svela l’inganno nascosto nelle parole

di Ivano DIONIGI – da "la Repubblica", 23 gennaio 2017 Novum per i classici era sempre qualcosa di dirompente e traumatico: “nova” la terra che gli Argonauti cercavano con la loro spedizione sacrilega; “novus” l’uomo che per primo nella propria famiglia ricopriva una magistratura; “nova” la religione cristiana che

Per un dizionario di resistenza. Lettera di Roberto Budini Gattai

24 aprile 2016 Caro Piero, rispondo con ritardo, ma molto volentieri. Nel tuo articolo apparso sul “manifesto” sono nel ragguppamento “Architetti, Geografi, Urbanisti”. Proprio nei giorni scorsi insieme ad alcuni amici, a Firenze, ci siamo incontrati con gli studenti di un Centro Sociale studentesco ribelle [la Polveriera Spazio

Le parole vuotate e scippate. Carteggio tra Scandurra, Fiorentini e Bianchi

Da officina-dei-saperi@googlegroups.com – 26 settembre 2016 A margine della riunione svoltasi a Roma [22 settembre, n.d.r.], ho riflettuto su una delle più gravi corrosioni e manipolazioni prodotte dal neoliberismo, che chiamerei: lo svuotamento della parola e il suo capovolgimento di senso. Faccio solo un esempio: la parola (nobile) competizione. Non