Officina dei Saperi
Saperi. In assenza di un grande collettore politico prevalgono le specializzazioni, manca il dialogo tra i saperi e la frammentazione blocca le potenzialità del pensiero critico. Una parziale cartografia degli studiosi italiani di varie discipline
Cultura, Saperi, Università, Dialogo
-1
archive,author,author-franco-trane,author-20,stockholm-core-2.2.0,select-child-theme-ver-1.0.0,select-theme-ver-7.9,ajax_fade,page_not_loaded,,qode_menu_,wpb-js-composer js-comp-ver-6.6.0,vc_responsive

RAPPORTO EURISPES 2021 da Agrpress e Agi

Eurispes 2021: Ragionare sulla ricostituzione  Redazione Agrpress  15/05/2021 Il Rapporto Italia, giunto quest’anno alla 33a edizione, ruota attorno a 6 capitoli, ciascuno dei quali offre una lettura dicotomica della realtà esaminata. Ogni capitolo è illustrato attraverso i saggi e 60 schede fenomenologiche. Vengono affrontati, quindi, attraverso una

L’ONDA LUNGA DELLA “NAKBA” da IL MANIFESTO

Ilan Pappè: «Dal 1948 a Sheikh Jarrah l’onda lunga della Nakba» Intervista. «L’espulsione di massa fu pianificata, le prove sono accessibili: sono negli archivi israeliani e dell’Onu» Michele Giorgio  15.05.2021 Mai come quest’anno l’anniversario della Nakba (catastrofe), il termine con il quale si definisce in lingua araba l’esodo più

I SIGNIFICATI SOSTANZIALI DEL CONFLITTO POLITICO da IL MANIFESTO

Contro il Capitale, lo sguardo che ci serve Idee. Fuori dal labirinto di segni nel quale siamo immersi, è l’unica bussola per recuperare, insieme al senso delle parole, i significati sostanziali del conflitto politico Paolo Favilli  15.05.2021 «Contro il capitale» è il titolo di un articolo di Valentino Parlato pubblicato su

UN SILENZIO COMPLICE DELL’ORRORE da IL MANIFESTO

Un silenzio complice dell’orrore Palestina. Ora occorrerebbe una vera mobilitazione democratica, consapevole del precipizio rappresentato da un’altra guerra in Medio Oriente e nel già mortale Mediterraneo, perché la crisi di Gerusalemme è il cuore della crisi internazionale Tommaso Di Francesco  14.05.2021 Siamo sull’orlo di un baratro. Scene da buio

PERSUASIO ET INCULCATIO da IL MANIFESTO

La persuasione, l’influenzamento e la conversazione Verità nascoste. La rubrica a cura di Sarantis Thanopulos Sarantis Thanopulos  08.05.2021 Tra le tante modalità di rappresentare il conflitto che silenzioso, ma potente, attraversa il nostro mondo e deciderà le sorti della democrazia, una delle meno frequentate è l’opposizione tra la persuasione e la conversazione.

LE TRE FACCE DELLA GIUSTIZIA da IL MANIFESTO

Rieducare, retribuire risarcire. Le tre facce della giustizia Gli arresti di Parigi. L’arresto di alcuni latitanti italiani rifugiati in Francia da decenni e protetti dal “lodo Mitterrand” è sì un’applicazione “rigorosa” della legge, attribuendo però alla pena una finalità “retributiva”, cioè “afflittiva”, del tutto estranea alla Costituzione,

MI AUGURO DI SBAGLIARMI da IL MANIFESTO

Brevetti, la strategia di Biden per non toccare la proprietà privata   Riccardo Petrella  06.05.2021 Sarà l’imperatore Usa consenziente alla sospensione dei brevetti oppure il principio della proprietà privata della vita e la difesa della predominanza americana prevarranno? C’è speranza? Ci chiediamo quale influenza avrà sulle discussioni in corso

PIÙ OSPEDALI, MENO CANNONI da IL MANIFESTO

«I nuovi investimenti rischiano di finire all’industria bellica e non alla Sanità» Piano nazionale di ripresa e resilienza. La denuncia della Rete antimilitarista campana: «Dentro gli ampi obiettivi compaiono linee d’intervento dalla doppia ricaduta, civile e militare, o direttamente indirizzate alla filiera dell’aerospazio, della difesa e della

Hrw: «Israele va perseguito per apartheid» da IL MANIFESTO

Hrw: «Israele va perseguito per apartheid» Israele/palestinesi. Rapporto di Human Rights Watch sulla strutturale discriminazione dei palestinesi: «L'Aia indaghi». Tel Aviv: «Dati assurdi e falsi» Michele Giorgio 28.04.2021   GERUSALEMME Dopo quattro udienze davanti alla corte militare di Ofer, l’ultima due giorni fa, nessuno sa ancora quale reato avrebbe commesso Juana

UNA RIVOLUZIONE CULTURALE PER LA SANITÀ da IL MANIFESTO

Silvio Garattini: «Alla nostra sanità serve una rivoluzione culturale» Intervista. Prevenzione, cura sul territorio, vaccini: il fondatore e presidente dell’istituto “Mario Negri” riflette sul futuro della nostra saluteAndrea Capocci  28.04.2021 L’istituto di farmacologia “Mario Negri” è oggi uno dei centri di ricerca più autorevoli in ambito biomedico e

SULL’USO STRUMENTALE DI CERTE PAROLE da IL MANIFESTO

Sull’uso strumentale del successo di certe parole Resilienza. L’introduzione del concetto di resilienza in realtà sta a significare che non si vuole intervenire sulle cause della “perturbazione” quanto piuttosto sugli effetti di tali cambiamenti, ovvero all’interno dello stesso processo di ristrutturazione capitalistica Enzo Scandurra  27.04.2021 Ogni volta che la

LA BUONA SCUOLA? ds IL MANIFESTO e CORSERA

Il curriculum dello studente, scampoli renziani di buona scuola Istruzione . Sperequazione sociale, con l’idea che all’adolescente sia necessario accumulare titoli e crediti anche fuori dalla scuola, in una sorta di colonizzazione del tempo libero Salvatore Cingari  24.04.2021 Quando Mario Draghi ha fatto risuonare l’espressione “capitale umano” nel suo

PATRIMONIALE PER LE GRANDI CORPORATIONS da IL MANIFESTO

La patrimoniale, di sinistra e di ceto medio La questione fiscale. Occorre tassare le grandi corporations, lavorare a livello di istituzioni sovranazionali per armonizzare i regimi fiscali, combattere il potere di rendita e la concentrazione proprietaria Filippo Barbera  22.04.2021 Gli economisti Emmanuel Saez e Gabriel Zucman hanno proposto un’imposta patrimoniale dello

CONOSCENZA, LIBERTÀ e SPERANZA da IL MANIFESTO

Conoscenza, libertà e speranza Sull'isocrazia. L’uso critico della ragione deve collegarsi con la capacità di operare nel mondo della prassi e, di contro, si deve operare nel mondo della prassi sapendo sviluppare una ragione critica Fabio Minazzi  20.04.2021 Nel dibattito sull’isocrazia (introdotto da Pier Giorgio Ardeni e Stefano Bonaga, il

FARE GIUSTIZIA DELLA SCHIAVITÙ da IL MANIFESTO

Magali Bessone, fare giustizia della schiavitù TEMPI PRESENTI. Una intervista con la filosofa politica che insegna all’Università Paris 1 Panthéon-Sorbonne. «Le riparazioni finora implementate in Francia sono riconducibili a pratiche memoriali, di studio e ricerca. Mentre i crimini coloniali sono più recenti, qui siamo di fronte a crimini

25 APRILE PARTIGIANI IN VIDEO da IL MANIFESTO

Questo 25 aprile sfilano, in video, i partigiani Un archivio con 600 testimonianze. L'Anpi presenta il Meoriale della Resistenza, prima tessera del Museo nazionale che nascerà a Milano Red. Pol.  17.04.2021 «Questi ragazzi», dice il presidente dell’Associazione nazionale partigiani Gianfranco Pagliarulo, «stanno scomparendo. Ma la loro testimonianza resterà». È

MAFIE, GARANTISMO, GIUSTIZIALISMO, da IL MANIFESTO, IL FATTO, L’INKIESTA

La criminologia e il coraggio del diritto Giustizia. L’incostituzionalità dell’ergastolo ostativo è oramai accertata. E se il Parlamento farà finta di nulla, allora sarà la Corte a dover intervenire con una sentenza che a quel punto sarà inevitabile. Patrizio Gonnella  16.04.2021 L’incostituzionalità dell’ergastolo ostativo è oramai accertata. E se

LA TERZA VIA DELLA SINISTRA….da IL MANIFESTO

La terza via della sinistra tra codismo e settarismo Sinistra. Per uscire dalle secche di una subalterna alleanza elettorale con chi, come Letta, rappresenta la sinistra liberale democristiana, e l’affarismo di RenziPaolo Favilli  11.04.2021 «Vedrò Renzi, parleremo del futuro della sinistra». Con quest’affermazione di Enrico Letta ci troviamo

ANTISEMITISMO? da IL MANIFESTO

Occupazione, oppressione, «antisemitismo» Israele/Palestina. La «Dichiarazione di Gerusalemme», firmata recentemente da più di 200 storici, sociologi, esperti dell'Olocausto degli Stati Uniti, d’Israele e altri Paesi, è un importante riferimento se si vuole indebolire l’arma della propaganda ufficiale israeliana. L’antisemitismo ovviamente esiste, ed è dovere di tutti, sinistra

TUTTO È POLITICO da IL MANIFESTO

Luigi Ferrajoli: l’orizzonte universale dei diritti fondamentali Tempi presenti. Intervista al giurista e filosofo del diritto Luigi Ferrajoli. Un dialogo intorno ai volumi «Perché una Costituzione della terra?» (Giappichelli) e «La costruzione della democrazia» (Laterza). «La pandemia ha rivelato il clamoroso fallimento delle due destre egemoni: liberismo

“È UN GIOCO AL MASSACRO” da IL MANIFESTO

La gig economy minaccia mortale alla democrazia Verità nascoste. La rubrica a cura di Sarantis Thanopulos Fabio Ciaramelli,  Sarantis Thanopulos   03.04.2021 Fabio Ciaramelli: «Qualche settimana fa, il procuratore della Repubblica di Milano Francesco Greco ha dichiarato che “i rider non sono schiavi ma cittadini a cui viene sottratta la possibilità

AMBIENTE, BANCHE, GOLPE, da Proiezioni di borsa e da Linkiesta

ALESSANDRO RUOCCO - 20 MAGGIO 2020 Quali sono le banche che finanziano i combustibili fossili: sono da evitare? Quali sono le banche che finanziano i combustibili fossili: sono da evitare? Nel sistema moderno, soprattutto di certe nazioni come quelle latine, le economie sono eminentemente bancocentriche? Cosa significa? Significa che

UNA CASA POLITICA PER LA SINISTRA da IL MANIFESTO

L’«intellettuale collettivo» contro il «destino» Sinistra. Tanto poco siamo vittime del destino, che ritengo che le cause della nostra crisi non siano oggettive, ma soprattutto soggettive. Cioè frutto di precise scelte politiche Fabio Vander  31.03.2021 Interessante l’articolo di Aldo Garzia pubblicato venerdì sul manifesto. Sicuramente un passo in avanti rispetto agli

CONTRONARRAZIONE DEI POPULISMI da IL MANIFESTO

Riaccendere i lumi contro l’oscurità del populismo Isocrazia. La personalità di ciascuno di noi è composta da una sfera razionale e una sfera emotiva. Il nostro comportamento, compreso quello politico, è determinato da un gioco mutevole di entrambeDomenico De Masi  27.03.2021 L’articolo di Stefano Bonaga (il manifesto, 17 marzo),

ANCHE LE PAROLE SONO MERCI da IL MANIFESTO

Anche le parole sono merci, quelle inglesi valgono di più Parole. Perché la lingua italiana, che custodisce ed esprime uno dei più alti patrimoni culturali dell'umanità, dovrebbe sentirsi nobilitata se tradotta nella lingua inglese? Piero Bevilacqua  26.03.2021 E invece il fenomeno dell’invadenza dei termini inglesi nella nostra lingua costituisce

LA CRISI DELLA FORMA PARTITO da IL MANIFESTO

«Neoliberismo», il ritorno al futuro dei nuovi conservatori Scaffale. Un'analisi storico-critica del fenomeno nel volume di Giulio Moini per Mondadori. La libertà del mercato, la libertà assoluta di scegliere e di competere contro l’idea di qualsivoglia «pianificazione» o limitazione etico-politica deliberata, rifonda tutta l’esperienza umana e il

NEOLIBERISMO, PANDEMIE, BREVETTI da IL MANIFESTO

«Neoliberismo», il ritorno al futuro dei nuovi conservatori Scaffale. Un'analisi storico-critica del fenomeno nel volume di Giulio Moini per Mondadori. La libertà del mercato, la libertà assoluta di scegliere e di competere contro l’idea di qualsivoglia «pianificazione» o limitazione etico-politica deliberata, rifonda tutta l’esperienza umana e il

ABORTO, IL CONSIGLIO UE BACCHETTA ANCORA L’ITALIA da IL MANIFESTO

Aborto, il Consiglio d’Europa bacchetta di nuovo l’Italia Diritti. Disparità di accesso regionale e troppi obiettori di coscienza. E il governo non monitora. Mirella Parachini: «Ma il problema vero è la lentezza nell’adeguarsi al farmaco abortivo»Eleonora Martini  25.03.2021 Disparità di accesso all’interruzione volontaria di gravidanza a livello locale

URGE RIFORMARE L’ONU da IL MANIFESTO

Una concezione obsoleta dei rapporti internazionali Atlantismo. Nell’ultimo cinquantennio la globalizzazione del sistema capitalista ha raggiunto un’estensione e pervasività straordinarie rispetto a quelle che hanno caratterizzato le fasi precedenti della sua storia Ignazio Masulli  25.03.2021 Nell’ultimo cinquantennio la globalizzazione del sistema capitalista ha raggiunto un’estensione e pervasività straordinarie rispetto

IN CAUDA VENENUM da IL MANIFESTO

Un insulto ai fucilati della Prima Guerra Memoria e crimini. Lettera aperta a Roberta Pinotti, presidente della Commissione difesa del Senato Franco Corleone  13.03.2021 Il 21 novembre scorso il manifesto pubblicò una mia lettera aperta a Roberta Pinotti, presidente della Commissione Difesa del Senato che chiedeva l’approvazione di una legge per restituire l’onore

libertè, egalitè, PROPRIETÈ. da IL MANIFESTO

L’appuntamento mancato con la storia Proprietà intellettuale. Lo sanno tutti che le regole internazionali sugli incentivi alla ricerca e sulla protezione della proprietà intellettuale dei farmaci sono in diretta collisione con il diritto alla saluteNicoletta Dentico  12.03.2021 L’11 marzo 2020 l’Organizzazione mondiale della sanità (Oms) dichiarava formalmente la

SAPERE DOVE GUARDARE da IL MANIFESTO

Sapere dove guardare. Non tanto sostenere il governo di turno Centro-sinistra. I gruppi dirigenti del Pd come degli altri «bonsai» della sinistra non sono mai usciti da una logica elettorale, finalizzata solo alla gestione dell’esistentePier Giorgio Ardeni  09.03.2021 All’indomani delle dimissioni annunciate da Zingaretti – irritualmente, sui social,

LA CHIAVE PER RIUNIRE LA SINISTRA da IL MANIFESTO

Nella riforma fiscale la chiave per riunire l’agorà della sinistra Per ripartire. Aprire nel paese, prima che in Parlamento, un approfondimento sul bilancio pubblico, mostrare come vengono spesi dai governi i soldi di tutti gli italiani Piero Bevilacqua  09.03.2021 Su questo giornale Gaetano Lamanna (3.3.2021) ha sottolineato il rilievo strategico che

TRICKEL- DOWN

Quella sintonia tra populisti neoliberali e sovranisti Governo Draghi . Ancora una volta l’Italia si fa laboratorio politico globale, testando un governo sostenuto assieme dai sovranisti conservatori e dagli europeisti neoliberaliSalvatore Cingari  03.03.2021 Qualche giorno fa su questo giornale Loris Caruso rilevava gli aspetti cesaristi e populisti del

LA BIOSFERA, L’AMBIENTE CHE ABITIAMO da IL MANIFESTO e SEMINARIO

Dipesh Chakrabarty e l’ecologia radicale SCAFFALE. «La sfida del cambiamento climatico. Globalizzazione e Antropocene», un volume dello studioso indiano appena edito per ombre corte e a cura di Girolamo De MicheleGennaro Avallone 02.03.2021 Dipesh Chakrabarty sta dando un contributo molto importante alla comprensione del cambiamento climatico, mettendo insieme

SIGNORE, SIGNORI: IL POTERE da IL MANIFESTO

In Congo una guerra permanente per materie prime e diamanti Congo. La decomposizione iniziò dalla morte di Lumumba, primo e ultimo leader eletto democraticamente Raffaele K. Salinari  23.02.2021 L’uccisione a Goma, nella regione dei Grandi Laghi congolese, dell’Ambasciatore italiano Luca Attanasio e di un militare dell’Arma dei Carabinieri in

UN VERTICE DI INFANTILISMO GIUBILANTE da IL MANIFESTO

I media, i partiti, il paese reale Piero Bevilacqua  14.02.2021 Più che sulla composizione del governo Draghi, la quale merita certamente una riflessione a sé, vorrei appuntare l’attenzione sulla funzione disvelatrice dell’intera operazione che ha avuto protagonista l’ex presidente della Bce. Non senza tuttavia mostrare stupore di

BUGIE: INSTRUMENTUM REGNI da IL MANIFESTO

Il Comune ha sfregiato Genova antifascista Memoria storica. Equiparando antifascismo ed anticomunismo la mozione approvata, senza voti contrari, dal consiglio comunale ferisce una città medaglia d’oro della Resistenza e la sua storiaDavide Conti  13.02.2021 La mozione che equipara antifascismo ed anticomunismo approvata, senza voti contrari, dal consiglio comunale di

CENCELLI IN SALSA TECNICA da IL MANIFESTO

Cencelli in salsa tecnica Norma Rangeri  13.02.2021 Quando alle otto della sera Mario Draghi, dopo nove giorni di consultazioni con suspense, legge la lista dei ministri dentro i telegiornali, le indiscrezioni del pomeriggio vengono in larga parte confermate. E la faticosa composizione della lista dei ministri partorisce un super manuale

“QUO USQUE TANDEM RENZI” da IL MANIFESTO

Renzi, ovvero il pokerista spregiudicato Le carte della crisi. Se, come affermava Machiavelli, i politici dovrebbe anche assolvere il ruolo di educatori, Renzi dimostra il contrario esibendo uno spettacolo di puro darwinismo politico. Quale contesto gli conferisce tale effimero potere?Enzo Scandurra  31.01.2021 L’irritazione nazionale per la spregiudicatezza di

PORNOGRFIA DEI BAMBINI POVERI da IL MANIFESTO

La pornografia dei bambini poveri Verità nascoste. La rubrica a cura di Sarantis ThanopulosSarantis Thanopulos 30.01.2021 Pierpaolo Brovedani: «In questo periodo di lockdown ho avuto modo di riflettere, da pediatra, sugli spot “umanitari” che alcune onlus ci mandano in continuazione con immagini di pietismo e orrore, quasi sempre di

“REIMMAGINARE È RIVOLUZIONARIO” da IL MANIFESTO

«Reimmaginare è rivoluzionario» Intervista. Intervista a Rob Hopkins, fondatore del Movimento per la Transizione e autore del libro «Immagina se». La tesi è che per vincere la crisi climatica bisogna concepire l’idea di un nuovo presente e futuro, e spegnere internet Andrea Degl'Innocenti  14.01.2021 «I cambiamenti climatici sono un

LO “STILE DI VITA AMERICANO” da IL MANIFESTO

Stile di vita e industria bellica Usa nello scenario ambientale post-Covid Prospettive. Lo “stile di vita americano” è sostenuto anche dal successo dell'industria militare, grazie a un numero crescente di conflitti armati per il mondo Piero Bevilacqua  16.12.2020 La dimensione mondiale della pandemia prefigura oggi uno scenario ingannevole rispetto

POPULISMI E…da IL MANIFESTO

Quelle anomalie capaci di percepire esigenze concrete SCAFFALE. «Populismi e rappresentanza democratica», del costituzionalista Alberto Lucarelli per Editoriale scientifica Gaetano Azzariti  15.12.2020 Cosa sia il «populismo» non è ancora ben chiaro. Il successo del termine, di gran moda tanto nelle riflessioni politiche quanto in quelle accademiche, non ha portato

I TRE SQUILIBRI da IL MANIFESTO

Governo, regioni e sistema di voto: gli squilibri sono tre Francesco Pallante  13.12.2020 Tre nodi costituzionali vengono, in queste ore, al pettine, intrecciandosi pericolosamente l’uno all’altro. Il primo nodo è rappresentato dalla verticalizzazione della forma di governo e, al suo interno, del potere esecutivo. Sempre più, nell’ultimo quarto

AUTORITARISMO O….da IL MANIFESTO

Autoritarismo o cambiamento, gli opposti scenari Pandemia. Assistiamo all’azione di tanti governanti, che si affannano a riparare a valle gli effetti degli squilibri ecologici, demografici, sociali che s’intrecciano alla pandemia fino a renderla devastante, piuttosto che correggere a monte le storture che li hanno provocati. Ignazio Masulli  02.12.2020 La